Crea sito

Asparagi selvatici al cartoccio

Gli asparagi selvatici al cartoccio sono semplicissimi da preparare.

Qualcuno potrà osservare che forse questa non è proprio una vera Ricetta, forse è vero, la possiamo considerare un suggerimento, un modo unico per assaporare in modo totale gli asparagi selvatici.

Le Ricette con gli asparagi sono moltissime, sia per i primi piatti che da servire come contorno, come per questa Ricetta di asparagiselvatici al cartoccio.

Questa Ricetta non ha bisogno di tanti ingredienti: asparagi selvatici, sale e olio extravergine di oliva.

Proprietà degli asparagi

Gli asparagi hanno moltissime  proprietà benefiche per la salute.

Gli asparagi sono formati per la maggior parte da acqua e contengono poche calorie: solo 24 kcal in 100 grammi della parte tenera, vanno benissimo per chi segue una dieta  alimentare ipocalorica.

Sono ricchi di fibre, molto importanti perchè aiuta il transito intestinale e, essendo anche antiossidanti, smaltiscono le tossine, riducono i livelli di colesterolo nel sangue, infatti non contengono grassi, riducono anche il livello di glucosio.

Sono indicati nell’alimentazione dei soggetti diabetici perchè hanno un indice glicemico molto basso.

Asparagi selvatici al cartoccio
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 2 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • Asparagi selvatici 200 g
  • Sale q.b.
  • olio extravergine di oliva q.b.

Preparazione

  1. Asparagi al cartoccio

    La prima cosa che dovete fare per preparare la ricetta degli Asparagi selvatici al cartoccio è andare in campagna a raccoglier questi meravigliosi frutti della natura.

  2. asparagi selvatici al cartoccio

    Pantaloni e scarpe appropiate, bastoncino per tagliare gli asparagi, senza dover mettere le mani nei cespugli, per evitare di pungervi con i rovi e rischiare anche di essere morsi dalle vipere: fate tanta attenzione.

     

  3. asparagi al cartoccio

    Una bella passeggiata in campagna, salutare, sarà sicuramente un  antistress, un modo per avvicinarsi alla natura e vivere all’aria aperta.

    Portate a casa il vostro bottino di asparagi selvatici, suddivideteli in modo da separare quelli più carnosi da quelli più esili che userete per condire la pasta o per un contorno , o per una zuppa.

  4. Gli asparagi più grandi e carnosi li metterete in un bicchiere, immersi nell’acqua, come se fossero dei fiori, pronti per essere cucinati al cartoccio.

  5. Prendete un foglio di carta stagnola, per fare il cartoccio di asparagi; ne farete uno per ciascuna persona. Aggiungete un filo d’olio extravergine di oliva e un pizzico di sale.

  6. Chiudete i cartocci bene, in modo che rimanga dentro il liquido che si formerà durante la cottura. Mettete i cartocci nel forno alla temperatura di 180° per dieci minuti. Serviteli caldi.

Note

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.