Crea sito

Pizza di mais con la ricotta

IMG_20150531_131622Oggi voglio svelarvi una ricetta che si tramanda da generazioni nella mia famiglia e sono sicura che una volta provata diventerà una tradizione anche per voi.

Sto parlando della mitica Pizza con la ricotta! L’avete mai assaggiata? Non sapete cosa vi siete persi.

L’impasto è un mix di farine che rende la pizza più friabile, morbida e deliziosa. La crema di ricotta e basilico la rende unica e incomparabile.

Provare per credere!


 

Pizza di mais con la ricotta

Dose: per 4 persone 

Tempo preparazione: 35 min. + 2 ore di lievitazione della pasta

Cottura: 20 min

Ingredienti per la pasta:

  • 250 gr farina manitoba o 00
  • 250 gr farina di mais macinata fine
  • 25 gr di lievito di birra fresco, oppure una bustina di lievito secco o 35 gr di lievito madre essicato.
  • sale
  • 2 cucchiai di olio
  • 1 bicchiere di acqua tiepida

Procedimento:

Mettete il lievito di birra in mezzo bicchiere di acqua tiepida e coprite, lasciate lievitare per qualche minuto.

Nel frattempo setacciate le due farine versandole in una terrina abbastanza capiente.

Unite i 2 cucchiai di olio, il sale e l’acqua rimasta iniziando ad impastare, unite poi il lievito che nell’attesa avrà fermentato formando una schiumina in superficie.

Se l’acqua non fosse sufficiente unitene ancora un po’ fino ad ottenere un impasto elastico e ben amalgamato.

Trasferitelo ora su un piano di lavoro infarinato e lavoratelo con vigore per almeno 15 minuti.

Riponete la palla ottenuta nella terrina infarinata e coperta con un panno umido.

Lasciate lievitare la pasta per la pizza in un luogo riparato da correnti d’aria a temperatura ambiente per 2 ore.

Ingredienti per la guarnizione: 

  • 220 gr di ricotta
  • 2 cucchiai di passata di pomodoro
  • 1 rametto di basilico fresco spezzettato
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • 25 olive nere sminuzzate
  • sale q.b.

Procedimento:

Una volta preparato l’impasto per la pizza e raggiunta la lievitazione ideale, accendete il forno a 220 gradi in modo che si riscaldi bene.

Nel frattempo prendete l’impasto per la pizza e stendetelo in foglia sottile sulla spianatoia.

Ungete una teglia per pizza di 30 cm di diametro, trasferitevi la sfoglia e lasciate riposare per 10 minuti.

Distribuite la passata di pomodoro su tutta la superficie della pizza e cuocete in forno statico a 220 gradi per 15 minuti.

Nell’attesa mescolate la ricotta, il basilico e il sale in una terrina. Aggiungete le olive sminuzzate ed amalgamate bene il composto. Se necessario aggiungete un pizzico di sale.

Sfornate la pizza, spalmate la crema di ricotta e condite con olio.

Riponete la pizza in forno e fatela cuocere per altri 5 minuti.

La Pizza di mais con ricotta è pronta da servire e gustare ben calda.

 

Pubblicato da ricettearteepassione

Cuoca per passione, artista, ghostwriter