Crea sito

Fave con i carciofi

Fave con i carciofiUn secondo sfizioso e nutriente ottimo per ogni periodo dell’anno, superlativo per l’estate.

L’abbinamento di fave con i carciofi e la menta che ne fa risaltare il gusto rende questo piatto piacevole ad ogni palato anche ai più raffinati.

Piatto adatto a chi segue un regime ipocalorico e vuole integrare la dieta con vitamine e minerali essenziali soprattutto nel periodo estivo vista la la grande dispersione di tali elementi dovuta alla sudorazione.

È inoltre ideale per chi soffre di ipertensione, ritenzione idrica, cellulite, e diabete.


 

Proprietà delle fave:

Le fave sono adatte a chi segue una dieta ipocalorica, contengono l’84 % di acqua, il 5% di fibre, lo 0,4% di grassi, il 5,5% di proteine. Inoltre sono ricche di magnesio, potassio, selenio e ferro utile a chi soffre di anemia. Inoltre contengono tra le altre, la vitamina A un importante antiage per la pelle.


Proprietà dei carciofi:

I carciofi sono ricchi di fibre e minerali tra cui calcio, magnesio, fosforo, potassio e ferro. Il loro potere diuretico li rende adatti a chi soffre di ritenzione idrica, cellulite, ipertensione.


FAVE CON I CARCIOFI – RICETTA

Dosi per 4 persone – Preparazione: 15 minuti – Cottura: 30 minuti – Difficoltà: facile

Ingredienti: 

  • 4 carciofi
  • succo di 1 limone
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1 cipolla piccola tritata finemente
  • 500 gr. di fave fresche sgusciate
  • 500 gr. di piselli freschi sgusciati
  • 1 pizzico di noce moscata
  • 1 cucchiaio di menta tritata
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 1 cucchiaino di aceto bianco
  • sale e pepe nero q.b.

Procedimento:

Pulite i carciofi scartando le foglie esterne più dure, eliminate le punte e i gambi, tagliateli a metà e togliete la peluria interna. Riduceteli a spicchi sottili mettendoli via via a bagno in acqua fredda acidulata con il succo di limone per evitare che ossidandosi diventino scuri. Il che non comporta il cambio del gusto ma solo un aspetto poco piacevole.

Fate scaldare l’olio in una padella e mettete la cipolla a soffriggere a fuoco moderato per 3-4 minuti.

Unite i carciofi sgocciolati, fare cuocere per 5 minuti e aggiungete le fave, i piselli e la noce moscata.

Salate e pepate quanto basta secondo il vostro gusto, continuate la cottura a fuoco medio basso per 25 minuti circa o comunque finché fave e piselli non saranno teneri.

Pochi minuti prima di togliere dal fuoco aggiungete la menta, lo zucchero e l’aceto e fate amalgamare.

Disponete le fave con i carciofi in un piatto da portata e servite tiepido.

 

Pubblicato da ricettearteepassione

Cuoca per passione, artista, ghostwriter