Crea sito

Fagioli al fiasco

Fagioli al fiascoI Fagioli al fiasco sono una preparazione che risale alla notte dei tempi. Una di quelle ricette che si tramandano di generazione in generazione. Segreti dal gusto antico e misterioso che non passano mai di moda nemmeno nell’era della fretta e dei pranzi al microonde. Se non avete mai assaggiato questa delizia è giunto il momento che la proviate. Iniziate una nuova tradizione di famiglia con i Fagioli al fiasco.

 

 


Fagioli al fiasco

Per 4 personePreparazione: 10 minCottura: 3 ore – Difficolà: Facile

Ingredienti:

  • 800 gr. di fagioli cannellini
  • 2 spicchi d’aglio
  • 4 foglie di salvia
  • 2 pomodorini ciliegia o datterini
  • 1,5 dl di olio extravergine d’oliva
  • sale e pepe q.b.

 

Procedimento:

Sgranate i fagioli e metteteli in un fiasco di vetro al quale avrete tolto la paglia.

Aggiungete l’aglio a spicchi interi e sbucciati, l’olio,  la salvia, i pomodorini e infine il sale e il pepe q.b.

Riempite il fiasco di acqua per 3 quarti, tappatelo con della stoppa.

Sistemate il fiasco in posizione eretta nella brace del camino e lasciate cuocere per almeno 3 ore.

Nella ricetta tradizionale si lasciava nella brace del fuoco per l’intera notte.

Estraete i fagioli dal fiasco, eliminate l’aglio, la salvia e i pomodorini.

Versate i fagioli in una zuppiera, conditeli con olio a crudo, aggiustate di sale e pepe e servite.

I vostri Fagioli al fiasco sono pronti per essere gustati!

 

 

Pubblicato da ricettearteepassione

Cuoca per passione, artista, ghostwriter