Spaghetti con asparagi così senza aggiungere altro sono una garanzia

Oggi prepariamo insieme la ricetta degli Spaghetti con asparagi così senza aggiungere altro sono una garanzia. Facilissimi, super veloci, gustosissimi, una vera bontà per ogni palato. Un primo piatto da oscar, con asparagi selvatici, ma si possono utilizzare anche asparagi coltivati (di serra), in ogni caso otteniamo degli spaghetti con asparagi strepitosi, saporiti, prelibati pronti in un attimo, giusto il tempo di lessare gli spaghetti al dente e il condimento è già pronto. Non si aggiunge altro, ne pancetta, ne tonno, ne ingredienti simili, ma solo olio, sale, pepe e peperoncino, per questo sono così speciali, il sapore degli asparagi è il principe del piatto senza coperture.

Spaghetti con asparagi così senza aggiungere altro sono una garanzia, segue la ricetta semplice per 2 porzioni con 300 g di asparagi selvatici (che equivalgono a 150 g puliti). La quantità di 300 g è indicativa, naturalmente se ne possono utilizzare anche di più, in base alla disponibilità del prodotto e del gusto personale, per quel che mi riguarda 300 g sono una quantità equa x 2 persone.

Video ricetta del giorno

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

per Spaghetti con asparagi

300 g asparagi selvatici (o se preferite vanno bene anche quelli coltivati)
2 cucchiai olio extravergine d’oliva
1 spicchio aglio
1 pizzico sale
100 ml acqua
200 g spaghetti
1 pizzico pepe
1 pizzico peperoncino

Strumenti

per gli Spaghetti con asparagi

1 Padella wok
1 Casseruola per la pasta

Passaggi

Per la realizzazione della ricetta ho utilizzato questa padella meravigliosa (wok). Toscana Terracota – diametro 28 cm, Color Borgogna. Bellissima se la provi, metterai via tutte le altre padelle e tegami. Per il prezzo economico che ha è davvero da acquistare subito

per gli Spaghetti con asparagi

Mettere abbondante acqua nella pentola per cuocere gli spaghetti, quindi salarla leggermente e nel frattempo che si attendete l’ebollizione e poi la cottura al dente della pasta ..

lavare bene gli asparagi, poi eliminare la parte legnosa, quindi spezzettare la restante parte commestibile.

Mettere nella padella wok 2 cucchiai di olio e 1 spicchio di aglio schiacciato, scaldare bene poi aggiungere 100 ml di acqua e lasciare creare un emulsione a caldo per qualche secondo, poi aggiungere gli asparagi spezzettati, coprire con un coperchio e lasciar cuocere a fiamma vivace per 10 minuti, dopodiché eliminare l’aglio e aggiungere un pizzico di sale, pepe e peperoncino se piace.

Scolare la pasta, trasferirla nella padella wok, se il fondo è arido aggiungere mezzo mestolo di acqua di cottura e 1 filo generoso di olio, quindi alzare la fiamma e saltare gli spaghetti

Se piace si può aggiungere pecorino o parmigiano grattugiato

Asparagi, qui tutto quello che c’è da sapere, dalla varietà maschile e femminile, raccolta, ricette, conservazione e proprietà

Meglio utilizzare un raccogli asparagi

Se preferite gli asparagi selvatici e volete sperimentare la raccolta andando nei boschi, meglio utilizzare un raccogli asparagi, soprattutto per non doversi chinare tra i cespugli spinosi che potrebbero nascondere animali striscianti pericolosi

Altre con Asparagi

Asparagi in barattolo

Arrosto di maiale guarnito con crema di asparagi

Spaghetti asparagi e carciofi

Pici agli asparagi cremosi

Segui Ricette Semplici anche sui Social : FacebookInstagrame Pinterest

e su Dolci poco Dolci x chi ama i dolci Light, adatti anche a chi sta seguendo un regime alimentare controllato

Torna alla Home del Blog Ricette Semplici

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *