Crea sito

Bavette all’astice

L’astice detto anche “elefante di mare” è un grande crostaceo simile all’aragosta ma con la carne più solida e una consistenza più elastica e un gusto meno delicato per cui è adatto alle preparazioni dal sapore deciso. Apporto energetico medio per 100 gr. di prodotto: 50 calorie. I periodi migliori per l’acquisto sono da ottobre a maggio.

Sponsorizzato da ricettariodimariber

  • DifficoltàMedia
  • CostoCostoso
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 160 gPasta tipo Bavette di grano duro
  • 1Astice
  • Mezzo bicchiereVino bianco secco
  • 1 cucchiaioPinoli
  • 1Spicchio di aglio
  • Mezzo cucchiaioFoglie di prezzemolo tritate
  • 4Pomodorini datterini tagliati in 4
  • q.b.Sale e pepe nero macinato al momento
  • q.b.Olio extravergine d’oliva

Preparazione

Tagliare l’astice a metà per il lungo e farlo insaporire  in una casseruola con dell’olio evo uno spicchio di aglio, e un poco di peperoncino, regolarlo di sale, una macinata di pepe nero, un cucchiaio di pinoli e quando ha cambiato colore, bagnarlo con il vino bianco e dopo qualche minuto, quando l’alcol è evaporato, togliere la casseruola dal fuoco e lasciare in attesa.
Cuocere in abbondante acqua salata ben regolata di sale, la pasta, scolarla al dente e versarla nella casseruola con l’astice, unire i pomodorini, mezzo mestolo dell’acqua di cottura della pasta, controllarne la sapidità, poi padellare per qualche minuto e togliere dal fuoco, sistemare in un grande piatto da portata la pasta, porvi sopra le due metà di astice, spolverare con un poco di prezzemolo tritato e portare in tavola.
/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.