Tortino di salmone, lardo e zenzero

Tortino di salmone, lardo e zenzero

Una ricetta particolare che unisce in un tortino diversi sapori e profumi come lo zenzero, il salmone, il lardo e dell'aglio. Il risultato a volte può essere sorprendente
Stampa Ricetta
Portata: Secondo
Cucina: Italiana
Keyword: salmone, zenzero
Porzioni: 4 persone
Ricettario di Casa

Ingredienti

  • due spicchi di aglio
  • due fette di lardo
  • due cucchiai di Olio Di Oliva Extravergine
  • un grosso pomodoro maturo
  • quattro filetti di Salmone
  • un pezzo di radice di Zenzero fresco
  • una Cipolla rossa di Tropea

Istruzioni

  • Fate soffriggere un pezzetto di radice di zenzero fresco e grattugiato,
  • i due spicchi d’aglio tritati e mezza cipolla tagliata a dadini in 20 grammi di olio extravergine di oliva.
  • Unite il pomodoro maturo tagliato a cubetti e fate cuocere a fuoco basso per circa 15 minuti ,
  • mettete da parte l’intingolo che servirà poi per condire il salmone.
  • Tagliate i filetti di salmone, e avvolgete ogni pezzo in fettine sottili di lardo.
  • Cuocete gli involtini di salmone ottenuti al forno, e passateli poi in padella qualche minuto e serviteli con la salsa di zenzero e pomodoro; che userete anche per decorare il piatto.
Dai un voto alla ricetta

Potresti preparare queste ricette

Orata al forno con patate
Orata al forno con patate

Direttamente dal mio ricettario di casa la ricetta dell'orata al forno con patate e un…

Baccalà alla ghiotta con il Bimby

Il baccalà alla ghiotta è un secondo piatto appetitoso che ha origini antiche. In Sicilia…

GAMBERONI AL FORNO

La mia proposta di oggi è quella dei gamberoni al forno, che a differenza dei…

ARROSTO ALL’ARANCIA

Giornata di carne in cucina con la ricetta dell'arrosto all'arancia di manzo. Per quanto possa…

ZUPPA DI BACCALA’ CON PATATE: IN UMIDO E CON OLIVE

Vi capitano mai le giornate in cui desiderate del pesce ma siete indecisi? Dovreste provare…

Rosti di patate con formaggio e speck

I rosti sono un contorno o un secondo piatto svizzero ricco di sapore e gusto.…

Leave a Comment

Voti della ricetta