Torta alle pesche sciroppate

Torta alle pesche sciroppate

Una torta alle pesche sciroppate da poter fare in qualsiasi periodo dell’anno. Un dolce che si lascia mangiare con piacere e che è davvero gradito a tutti.
Stampa Ricetta
Portata: dolci
Cucina: Italiana
Keyword: pesche
Porzioni: 6 persone
Ricettario di Casa

Ingredienti

  • Un pan di spagna già pronto
  • 1 Kg. di pesche peso sgocciolato
  • 300 grammi di zucchero
  • cannella
  • 2 chiodi di garofano
  • 1 limone
  • 0,25 lt di vino bianco fermo
  • 1 litro di crema alla vaniglia
  • 1 bicchierino di liquore di pesca
  • Una bustina di gelatina vegetale istantanea per dolci
  • Foglioline di menta
  • Frutti di bosco anche decongelati

Istruzioni

  • Preparate un pan di spagna di forma tonda come sapete fare, oppure seguendo questa ricetta.
  • Preparate una crema alla vaniglia oppure potete acquistarla già pronta in una qualsiasi pasticceria.
  • Usando uno scolapasta od uno scolaverdure, scolate per bene le pesche sciroppate, mantenendo il liquido di conserva da parte.
  • Sempre tenendo le pesche nello scolapasta o nello scolaverdure, sciacquatele con acqua ben fredda di rubinetto.
  • Tagliatele a spicchi
  • In una pentola media mettete: le pesche tagliate, lo zucchero, la cannella, i chiodi di garofano, la scorza di limone, il vino ed un po’ d’acqua.
  • Cuocete a fuoco basso.
  • Attenzione alla cottura perché le pesche non dovranno mai disfarsi.
  • Fatele raffreddare.
  • Nel frattempo preparate la gelatina utilizzando mezzo litro del liquido di cottura delle pesche e la gelatina istantanea, seguendo le istruzioni riportate sulla confezione.
  • In una ciotola mettete il liquore alla pesca ed il liquido di conserva delle pesche.
  • Otterrete uno sciroppo.
  • Dividete il pan di spagna in tre dischi uguali ed irrorateli con il liquore alla pesca con lo sciroppo ottenuto.
  • Spalmate abbondantemente ogni disco con la crema alla vaniglia e ricomponete la torta.
  • Vi conviene farcire un disco alla volta e sovrapporre il successivo quando è ancora vuoto.
  • Sulla superficie disponete le pesche, versate sopra la gelatina, e mettete in frigorifero fino al momento di servire.
  • Decorate con i frutti di bosco e con foglioline di menta fresca.
  • A piacere potete mettere anche qualche ciuffetto di panna spray.
Dai un voto alla ricetta

Potresti preparare queste ricette

Torta di carote soffice spazzolata via perchè meno calorica e senza mandorle
Torta di carote soffice spazzolata via perchè senza mandorle

Complici delle carote che giacevano in frigorifero ho preparato una torta di carote soffice che…

CUPCAKE AL CIOCCOLATO NELLA RICETTA ORIGINALE

Oggi in cucina pronti a realizzare i cupcake al cioccolato sfruttando la ricetta originale con…

Chiacchiere, dolci di Carnevale

Le chiacchiere sono un dolce tipico del periodo di Carnevale, che cade in genere nel…

TRONCHETTO AL CIOCCOLATO E PANNA

Il tronchetto al cioccolato è uno di quei dolci che solitamente abbiniamo al periodo natalizio…

DOLCE PASQUALE FATTO IN CASA, UN PANDOLCE FACILE

In queste festività di Pasqua voglio preparare una ricetta fatta in casa di un dolce…

RICETTA AMARETTI SARDI BIMBY

Facebook Twitter Pinterest

Leave a Comment

Voti della ricetta