Soffice rotolo di ricotta e pistacchio

Soffice rotolo di ricotta e pistacchio

Questo soffice rotolo di ricotta e pistacchio lo dedico ad una persona speciale. Una ricetta che unisce la ricotta al pistacchio in modo delicato e in perfetta armonia. Da gustare cin amici e parenti ma anche per uno sfizio personale è perfetto.
Stampa Ricetta
Portata: Dessert
Cucina: Italiana
Keyword: pistacchi, ricotta
Porzioni: 12 porzioni
Ricettario di Casa

Ingredienti

PER LA SFOGLIA DI PAN DI SPAGNA

  • 1 vaschetta d’alluminio da 12 porzioni
  • 1 noce di burro
  • un po’ di farina
  • 3 uova a temperatura ambiente
  • 75 g di farina 00
  • 80 g di zucchero semolato
  • 40 di zucchero a velo + zucchero a velo per sformare
  • 1/2 cucchiaino di pasta di pistacchio
  • 3/4 di una bustina di lievito
  • 3 cucchiai di acqua calda
  • qualche goccia di limone
  • 1 pizzico di sale

PER LA FARCIA

  • 400 g di ricotta di pecora peso della ricotta già scolata, quindi ancora con il siero circa 450-500 g
  • 180-200 g di zucchero a velo
  • 280 ml di panna da montare
  • 1/2 cucchiaino di pasta di pistacchio

PER DECORARE

  • zucchero a velo
  • una manciata di pistacchi di bronte già sgusciati
  • qualche fiore

Istruzioni

  • Imburrare e infarinare bene la vaschetta d’alluminio e metterla da parte.
  • Setacciare la farina con il lievito e mettere da parte.
  • Separare gli albumi dai tuorli.
  • In una ciotola montare bene gli albumi con lo zucchero a velo e qualche goccia di limone.
  • Mettere da parte e lavorare i tuorli con lo zucchero semolato e i tre bicchieri d’acqua calda, fino ad ottenere una massa chiara, soda e soffice.
  • Incorporare agli albumi il composto dei tuorli, la farina e il lievito setacciati, e aggiungendo anche un pizzico di sale e mezzo cucchiaino di pasta di pistacchio.
  • Amalgamare il tutto delicatamente ma rapidamente.
  • Versare nella vaschetta d’alluminio distribuendo bene il composto e livellandolo con una spatola.
  • Cuocere in forno preriscaldato a 180° per 12-13 minuti.
  • Nel frattempo preparare la tovaglietta su cui andrà capovolta e arrotolata la sfoglia di pan di spagna cospargendola di zucchero a velo.
  • Rimuovere dal forno e lasciare riposare la sfoglia nella vaschetta per 2-3 minuti. Poi, con un movimento rapido e deciso, capovolgere la sfoglia sulla tovaglietta e arrotolare delicatamente.
  • Lasciare raffreddare del tutto la sfoglia nella tovaglietta.
  • Preparare la farcia passando al mixer 150-160 g di zucchero a velo con la ricotta, lasciata a scolare in frigorifero poggiata su uno scolapasta una notte o comunque almeno otto-dieci ore.
  • Montare 80 ml di panna e aggiungerla al composto di ricotta amalgamando delicatamente.
  • A parte montare gli altri 200 ml di panna e 30-40 g di zucchero a velo (regolarsi in funzione della dolcezza del composto di ricotta, per il quale a sua volta occorre tenere conto della sapidità della ricotta), aggiungendo anche mezzo cucchiaino di pasta di pistacchio.
  • Una volta fredda, srotolare la sfoglia di pan di spagna su un piano.
  • Versare il composto di ricotta e livellarlo con la spatola, lasciandone da parte qualche cucchiaio per completare i laterali in un secondo momento.
  • Sul composto di ricotta versare una parte della panna montata al pistacchio (circa 2/3), distribuendola e livellandola con la spatola facendo attenzione a non mescolare i due composti (non perché la differenza di colore si vedrà particolarmente sul dolce finito, ma per non confondere troppo i due sapori che devono sposarsi bene nel palato e non mescolarsi dentro il dolce).
  • Conservare in frigo ciò che è avanzato del composto di ricotta e della panna al pistacchio, che serviranno al momento della decorazione.
  • Arrotolare delicatamente la sfoglia di pan di spagna e conservarla in frigorifero per una notte o almeno 6-7 ore.
  • Togliere il dolce dal frigo. Livellare i laterali con il composto di ricotta messo da parte.
  • Spolverizzare la sfoglia con lo zucchero a velo e decorare con la panna al pistacchio usando una sac à poche.
  • Tritare grossolanamente al mixer i pistacchi e con la granella così ottenuta cospargere i due laterali e la panna sopra la sfoglia.
  • Su quest’ultima distribuire qualche fiorellino. che fa sempre primavera! Io li ho scelti bianchi e viola per richiamare le sfumature violacee dei pistacchi.

Note

Il rotolo di pistacchi e ricotta è un dolce che può essere preparato comodamente il giorno prima perché il gusto si esalta e la consistenza della farcia migliora se lasciato “assestare” per qualche ora in frigorifero.
Dai un voto alla ricetta

Potresti preparare queste ricette

Ricetta Pangoccioli fatti in casa, come farli soffici e morbidissimi
pangoccioli-ricetta

Nella ricetta semplice di oggi vi spiego passo passo come fare i deliziosi Pangoccioli in…

Torta di carote soffice spazzolata via perchè poco calorica e senza mandorle
Torta di carote soffice spazzolata via perchè senza mandorle

Complici delle carote che giacevano in frigorifero ho preparato una torta di carote soffice che…

CUPCAKE AL CIOCCOLATO NELLA RICETTA ORIGINALE

Oggi in cucina pronti a realizzare i cupcake al cioccolato sfruttando la ricetta originale con…

Chiacchiere, dolci di Carnevale

Le chiacchiere sono un dolce tipico del periodo di Carnevale, che cade in genere nel…

TRONCHETTO AL CIOCCOLATO E PANNA

Il tronchetto al cioccolato è uno di quei dolci che solitamente abbiniamo al periodo natalizio…

DOLCE PASQUALE FATTO IN CASA, UN PANDOLCE FACILE

In queste festività di Pasqua voglio preparare una ricetta fatta in casa di un dolce…

Leave a Comment

Voti della ricetta