Muffins alle mele di Benedetta Parodi

Muffins alle mele di Benedetta Parodi

Oggi ho deciso di offrirvi una merenda deliziosa con questi muffins alle mele di Benedetta Parodi Sono sofficissimi, leggeri e adattissimi per un brunch, una colazione o appunto, una merenda. La ricetta è stata anche trasmessa in TV nel 2012. Era da tantissimo tempo che non preparavo i muffins…(l'ultima ricetta di muffins postata nel blog risale a marzo 2017) ed adesso mi è tornata la mania di questi dolcetti facili, veloci e golosi! Tornando alla ricetta, questi muffins alle mele di Benedetta Parodi sono piaciuti davvero a tutti, penso proprio che li rifarò magari aggiungendo della cannella (che io non ho messo perché non ero sicura che piacesse a tutti) oppure della frutta secca. E poi sono velocissimi..li ho preparati in 15 minuti!
Stampa Ricetta
Preparazione: 30 minuti
Cottura: 25 minuti
Tempo totale: 55 minuti
Portata: dolci
Cucina: Americana
Keyword: muffin
Porzioni: 8 mufffins
Ricettario di Casa

Ingredienti

  • 1 mela rossa
  • 1 uovo
  • 100 gr di zucchero
  • 80 ml di olio di semi
  • 150 ml di succo di mele il succo di 2 mele
  • 240 gr di farina
  • mezza bustina di lievito per dolci
  • zucchero a velo
  • cannella o vaniglia
  • buccia grattugiata di un limone o di un’arancia

Istruzioni

  • Innanzitutto accendiamo il forno a 180 gradi (io ho usato il forno in modalità statico, se usate il ventilato abbassate di poco la temperatura ).
  • Tagliare la mela rossa a cubetti piuttosto piccoli.
  • Mescolare con una frusta l’uovo con lo zucchero, poi aggiungere l’olio di semi ed il succo delle mele (ottenuto da 2 mele frullate).
  • Unire la farina, il lievito e gli aromi (cannella o vaniglia o la buccia grattugiata di un limone).
  • Mescolare velocemente e aggiungere la mela precedentemente tagliata.
  • Trasferire l’impasto negli stampini da muffins, io ho utilizzato i pirottini di carta se voi usate solo lo stampino dovete imburrarlo ed infarinarlo, cosi il composto non si attacca.
  • Infornare per 20/25 minuti a 180 gradi in forno preriscaldato statico.
  • Sfornare i muffins alle mele e completare con lo zucchero a velo.

Note

Con queste dosi otterrete all’incirca 8-9 muffins, dipende da quanto riempite gli stampini. (io li ho fatti belli cicciotti)
Nel mio forno ci sono voluti 25 minuti esatti, comunque passati i 20 minuti fate la prova stecchino se esce asciutto i muffins alle mele sono pronti
Potete arricchirli con quello che più vi piace: uvetta, cannella, mandorle, noci, gocce di cioccolato e volendo potete anche glassarli con del cioccolato fuso. (sapete come la penso no? il cioccolato sta bene con tutto)
Al posto del succo di mela potete mettere quello di limone, otterrete cosi dei muffins alla mela profumati al limone
Si conservano perfettamente per 2 giorni chiusi in una scatola di latta o chiusi in un sacchetto. (di più qui a casa mia non sono durati!).
Potete servirli anche dopo cena, magari tiepidi ed accompagnati a della crema.
I muffins alla mela sono adatti anche per gli intolleranti al latte perché non contengono né burro né latte.
Dai un voto alla ricetta

Potresti preparare queste ricette

Ricetta Pangoccioli fatti in casa, come farli soffici e morbidissimi
pangoccioli-ricetta

Nella ricetta semplice di oggi vi spiego passo passo come fare i deliziosi Pangoccioli in…

Torta di carote soffice spazzolata via perchè poco calorica e senza mandorle
Torta di carote soffice spazzolata via perchè senza mandorle

Complici delle carote che giacevano in frigorifero ho preparato una torta di carote soffice che…

CUPCAKE AL CIOCCOLATO NELLA RICETTA ORIGINALE

Oggi in cucina pronti a realizzare i cupcake al cioccolato sfruttando la ricetta originale con…

Chiacchiere, dolci di Carnevale

Le chiacchiere sono un dolce tipico del periodo di Carnevale, che cade in genere nel…

TRONCHETTO AL CIOCCOLATO E PANNA

Il tronchetto al cioccolato è uno di quei dolci che solitamente abbiniamo al periodo natalizio…

DOLCE PASQUALE FATTO IN CASA, UN PANDOLCE FACILE

In queste festività di Pasqua voglio preparare una ricetta fatta in casa di un dolce…

Leave a Comment

Voti della ricetta