Il guanciale affumicato come prepararlo con l’aceto

Il guanciale affumicato come prepararlo con l’aceto

Vediamo come si prepara il guanciale affumicato con l'utilizzo dell'aceto. Anzitutto si mette sotto sale per una settimana; poi si aggiunge il pepe ed il peperoncino (o anche l’aglio ma in questo caso non usatelo per la carbonara o le erbe aromatiche). Per i piatti romani andrebbe usato il guanciale affumicato con il fumo di legno di quercia.
Dopo essere stato massaggiato, speziato ed infine asciugato, viene fatto stagionare per almeno 60 giorni. Dopodiché sarà pronto per essere usato nelle vostre ricette.
Se il guanciale risulta troppo morbido al tatto, significa che c’è stato un difetto di stagionatura. I cuochi esperti lo correggono mettendolo alcuni secondi nell’aceto. Anche usato da solo questo può essere un ottimo antipasto. Vediamo qui questa ricetta.
Stampa Ricetta
Preparazione: 3 minuti
Cottura: 15 minuti
Tempo totale: 18 minuti
Portata: carni
Cucina: Italiana
Keyword: aceto, affumicato, guanciale
Porzioni: 2 porzioni
Ricettario di Casa

Ingredienti

  • 6 fettine di guanciale scotennato e tagliato molto sottile
  • 3 cucchiai di aceto
  • 2 peperoni a punta sono i migliori
  • q.b. sale
  • q.b. pepe

Istruzioni

  • Mettete le vostre fettine di guanciale in padella antiaderente ben distanziate, rigorosamente A SECCO (quindi senza olio), a fuoco molto basso.
  • Dopo pochi minuti tenderanno a diventare trasparenti ed a rilasciare il grasso nella padella antiaderente.
  • Munitevi di una cucchiaio in legno.
  • Potrebbe essere necessario agitarle un minimo per evitare che si brucino.
  • Togliere ogni tanto il grasso con un cucchiaio lo aiuterà a diventare più croccante.
  • Pestate il pepe in un mortaio e fatelo tostare pochi secondi in una padella senza grassi aggiunti perché sprigioni tutti i suoi aromi.
  • Dopo che sarà diventato croccante, aggiungete i due cucchiai d’aceto per sfumare e, sempre a fuoco basso, aspettate che si ritiri e formi una salsa un minimo densa. Ci vorranno pochi minuti.

PEPERONI SOTTACETO

  • Tagliate il peperoni come desiderate, conservando intera solo la base che userete per contenere i pezzi dei guanciale sottaceto.
  • In una pentola mettete in parti uguali, acqua ed aceto.
  • Portate ad ebollizione.
  • Poi inserite dentro i pezzi di peperone e fateli stare 3 minuti o poco più.
  • Infine spegnete il fuoco e scolate il tutto.
  • Mettete 1-2 minuti a fuoco basso i peperoni sottaceto nella padella del guanciale perché abbiano modo di impregnarsi del suo sapore.
  • Mettete i peperoni con il guanciale e la salvia nel contenitore che avete scelto (nel mio caso mezzo peperone crudo).
  • Infine impiattate e servite.
Dai un voto alla ricetta

Potresti preparare queste ricette

Funghi ovuli e patate

Una ricetta a base di funghi ovuli semplice e saporita. Pochi ingredienti come le patate…

Il guanciale affumicato come prepararlo con l’aceto

Vediamo come si prepara il guanciale affumicato con l'utilizzo dell'aceto. Anzitutto si mette sotto sale

Polenta

Come ogni anno, arriva la voglia di Polenta e puntualmente mi tocca riandare su internet…

Insalata di frutta fresca e secca con salsa alla cannella

Per queste ultime giornate estive vi propongo un’insalata di frutta dolce e saporita perchè condita…

Insalata ai tre legumi

Facebook Twitter Pinterest Un secondo piatto vegetariano, gustoso e ricco di proteine vegetali e vitamine…

Patate al formaggio

Facebook Twitter Pinterest Un buon secondo piatto pronto in 25 minuti è sicuramente rappresentato da…

Leave a Comment

Voti della ricetta