Brownies al cioccolato fondente senza burro

Brownies al cioccolato fondente senza burro

Salve! Vi propongo questa ricetta un pò modificata dei brownies al cioccolato fondente senza burro, per chi è intollerante allo stesso e ai lieviti. Ho sostituito il burro con l’olio e e al posto del lievito, ho montato bene le chiare a neve! Spero vi piaccia
Stampa Ricetta
Preparazione: 30 minuti
Cottura: 35 minuti
Tempo totale: 1 ora 5 minuti
Portata: dolci
Cucina: internazionale
Keyword: brownies
Porzioni: 1 teglia
Ricettario di Casa

Equipment

  • 1 teglia quadrata di circa 20x20cm

Ingredienti

  • 175 gr di cioccolato fondente a pezzetti o gocce
  • 150 gr di burro a pezzi
  • potete sostituirlo con 150gr di olio di semi di arachide
  • 4 uova
  • 120 gr di zucchero semolato
  • 1 cucchiaino da tè di caffè solubile
  • 60 gr di farina 00
  • 1 pizzico di sale
  • 1 tazzina di nocciole tritate finemente

Istruzioni

  • Rivestite la teglia con la carta da forno.
  • Accendete il forno a 180°.
  • Fate fondere il cioccolato con il burro a bagnomaria.
  • (Se utilizzate l’olio di semi al posto del burro , fate sciogliere il cioccolato a bagnomaria, e l’olio verrà messo dopo)
  • (Questa ricetta non prevede il lievito quindi) montate le chiare a neve.
  • Sbattete lo zucchero con i tuorli insieme, per 5 minuti fino a che il composto non diventi chiaro e denso, incorporate il caffè solubile che avrete sciolto in un cucchiaino di acqua calda.
  • Sempre usando la frusta unite pian piano la farina, poca alla volta ( e l’olio di semi se avete deciso di usarlo al posto del burro).
  • Poi unite delicatamente dall’alto verso il basso le chiare montate.
  • Unite il cioccolato fuso che avrete fatto intiepidire, e le nocciole tritate.
  • (Consiglio di tritare ulteriormente le nocciole, perché se la granella è grande, rischiate che si attacchi sul fondo della teglia e si bruci)
  • Versare tutto nella teglia, infornare per 35 minuti, vi consiglio di fare sempre la prova stecchino.
  • Una volta raffreddato, potete farlo a cubetti e conservarli in scatole chiuse per non più di 3 giorni.
  • In alternativa potete sciogliere del cioccolato fondente a bagnomaria, metterlo sulla torta.
  • Tagliate a cubetti, e servire subito.

Note

Le intolleranze sono molto fastidiose ma per fortuna possiamo porre rimedio con valide alternative. A chi è intollerante al burro o al lattosio in generale consigliamo l’uso di un buon olio oppure di montare bene le uova per sopperire all’uso dei lieviti. Il gusto e il piacere di un buon dolce come i brownies non deve limitare nessuno.
Dai un voto alla ricetta

Potresti preparare queste ricette

Torta di carote soffice spazzolata via perchè meno calorica e senza mandorle
Torta di carote soffice spazzolata via perchè senza mandorle

Complici delle carote che giacevano in frigorifero ho preparato una torta di carote soffice che…

CUPCAKE AL CIOCCOLATO NELLA RICETTA ORIGINALE

Oggi in cucina pronti a realizzare i cupcake al cioccolato sfruttando la ricetta originale con…

Chiacchiere, dolci di Carnevale

Le chiacchiere sono un dolce tipico del periodo di Carnevale, che cade in genere nel…

TRONCHETTO AL CIOCCOLATO E PANNA

Il tronchetto al cioccolato è uno di quei dolci che solitamente abbiniamo al periodo natalizio…

DOLCE PASQUALE FATTO IN CASA, UN PANDOLCE FACILE

In queste festività di Pasqua voglio preparare una ricetta fatta in casa di un dolce…

RICETTA AMARETTI SARDI BIMBY

Facebook Twitter Pinterest

Leave a Comment

Voti della ricetta