Crea sito

Vellutata di broccoli e avocado

La vellutata di broccoli e avocado è un comfort food veramente eccezionale. E’ ricco di vitamine, sali minerali, grassi buoni e omega-6.
La ricetta non prevede alimenti di natura animale per cui può essere gustato anche da chi segue una dieta vegana.
L’avocado è un frutto un po’ particolare. Il suo sapore caratteristico e non dolce lo rende l’ideale anche per preparare piatti salati.
In questa vellutata ha un ruolo fondamentale. Non solo regala il suo apporto di sostanze nutritive, ma dona anche una cremosità unica al piatto.
Per questa ricetta ho utilizzato tutte le parti del broccolo compreso il gambo.
Dopo averlo sbucciato e tagliato a pezzettini l’ho cotto con il resto degli ingredienti e frullato per ottenere questa fantastica vellutata.
Mi piace non sprecare nulla nemmeno in cucina.

Vellutata di broccoli e avocado
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 800 gBroccoli
  • 400 gAvocado
  • 2 spicchiAglio
  • 1Peperoncino
  • 700 gBrodo vegetale
  • Sale
  • Olio extravergine d’oliva
  • Pepe rosa per decorare

Preparazione

  1. Vellutata di broccoli e avocado

    In una pentola mettete gli spicchi d’aglio con il peperoncino e un giro d’olio extravergine di oliva.

    Fate soffriggere per alcuni minuti a fiamma moderata.

    Nel frattempo pulite i broccoli.

    Togliete le foglie esterne e separate le cimette dal gambo.

    Sbucciate quest’ultimo per eliminare la parte più dura.

    Sciacquate il broccolo sotto l’acqua corrente e tagliatelo a pezzettini: il gambo a pezzetti molto piccoli e le rosette a pezzi un po’ più grossi per uniformare i tempi di cottura.

    Aggiungete i broccoli così preparati nella pentola e fateli soffriggere alcuni istanti.

    Unite quindi il brodo vegetale caldo e leggermente salato e fare cuocere per 10-15 minuti fino a quando la verdura sarà morbida.

    A questo punto spegnete il fornello e, se lo preferite, eliminate l’aglio e il peperoncino.

    Io li ho lasciati per un gusto più spiccato.

    Tenete da parte un paio di mestoli di brodo togliendoli dalla pentola.

    Tagliate in due l’avocado, eliminate il nocciolo e sbucciatelo.

    Tagliatelo a pezzetti e aggiungetelo nella pentola.

    Se volete potete tenere da parte alcune fettine di avocado per guarnizione bagnandole con del succo di limone per non farle annerire.

    Frullate con il frullatore a immersione la vostra vellutata fino ad ottenere una crema piuttosto densa.

    Usate il brodo tenuto da parte per allungare o meno la crema per raggiungere la consistenza desiderata.

    Aggiustare di sale e servire la vellutata di broccoli e avocado immediatamente guarnendola con del pepe rosa e le fettine del frutto tenute da parte.

Qualche consiglio

Per la buona riuscita di questo piatto scegliete un broccolo fresco, sodo e con le infiorescenze compatte e verdi.

Scegliete anche un avocado maturo al punto giusto.

Vi potete accorgere del grado di maturazione del frutto toccandone la buccia. Esercitando una leggera pressione dovrete sentire il frutto cedere leggermente.

Potrebbero interessarti anche queste ricette:

PASTA CON CREMA DI BROCCOLI E CECI

INSALATA DI PETTO DI POLLO E AVOCADO

CROSTONI DI PANE CON UOVA E AVOCADO

2 Risposte a “Vellutata di broccoli e avocado”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.