Crea sito

Tortino di pancarré con pomodoro e mozzarella

Il tortino di pancarré con pomodoro e mozzarella è un piatto semplice che si prepara piuttosto velocemente ed è talmente facile da assemblare che diventerà la vostra ricetta preferita.
Forse lo conoscete con il nome di lasagne di pancarré o millefoglie di pancarré, ma in qualunque modo vogliate chiamarlo rimane sempre un piatto sfizioso da servire come primo piatto, come antipasto, come piatto unico o come pietanza per un buffet.
La farcitura può essere la più varia ed originale, io però mi sono tenuta molto sul classico scegliendo di utilizzare della salsa di pomodoro, tanta mozzarella e gli aromi tipici della pizza: origano e basilico.
Ecco che mi viene in mente un altro nome da dare a questa ricetta: tortino di pancarré alla pizzaiola. Voi quale nome preferite?

Tortino di pancarré con pomodoro e mozzarella
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione25 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gpane per tramezzini
  • 500 gpassata di pomodoro
  • 375 gmozzarella
  • 40 gparmigiano Reggiano DOP
  • Mezzacipolla
  • olio extravergine d’oliva
  • sale
  • pepe
  • origano
  • basilico

Preparazione

  1. Tagliare la mozzarella a fettine sottili e metterla in un colino posto sopra una ciotola in modo che il formaggio perda il suo liquido e rimanga bello asciutto.

    Sbucciare la cipolla e tritarla molto finemente.

    Trasferirla in un tegame assieme ad un goccio di olio extravergine di oliva.

    Farla rosolare a fiamma moderata fino a che diventa morbida e trasparente.

  1. Aggiungere la passata di pomodoro, condire con sale e pepe quindi fare cuocere una decina di minuti fino a che viene raggiunta la densità desiderata.

    Spalmare alcune cucchiaiate di salsa di pomodoro sul fondo di una pirofila 20×30 e adagiarvi un primo strato di pane per tramezzini.

    Dovrebbero essere sufficienti due metà di una fetta poste l’una accanto all’altra.

    Se necessario ritagliare qualche strisciolina di pane ed utilizzarla per riempire tutti gli spazi.

    Ricoprire il pane con della salsa di pomodoro, insaporire con un pizzico di origano e cospargere con alcune fettine di mozzarella ben strizzate e una manciata di Parmigiano grattugiato.

    Aggiungere un altro strato di pane e proseguire fino ad esaurimento degli ingredienti terminando con salsa di pomodoro e mozzarella.

  1. Tortino di pancarré con pomodoro e mozzarella

    Cuocere in forno preriscaldato a 180 gradi in modalità statica per circa 20 minuti accendendo il grill negli ultimi 5 minuti di cottura.

    Lasciare intiepidire per fare consolidare il tortino di pancarré al pomodoro e mozzarella poi guarnirlo con delle foglie di basilico e servirlo immediatamente.

Qualche consiglio

Il tortino di pancarré con pomodoro e mozzarella è ottimo gustato tiepido appena fatto. È ancora buonissimo, tuttavia, anche gustato a temperatura ambiente.

Al posto del pane per tramezzini potete usare anche un pan bauletto. In tal caso però dovrete eliminare la crosta e avrete bisogno di una quantità maggiore di pane visto lo scarto.

Non gettate via le croste del pane. Le potete bagnare nel latte ed usarle nell’impasto delle polpette di carne.

Potete arricchire ulteriormente il vostro tortino aggiungendo ad esempio delle olive e dei capperi, oppure del tonno sott’olio o ancora delle fette di prosciutto cotto.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.