Torta sbrisolona mantovana

La torta sbrisolona mantovana è un dolce tipico lombardo che ormai si mangia in tutta Italia.

È una torta davvero particolare preparata con farina di mais, farina di mandorle, burro e strutto che le donano un aspetto e una consistenza caratteristica.

Infatti la peculiarità della sbrisolona è quella di essere formata da briciole di gustosa frolla che al taglio si sgretolano facendo onore al nome di questo dolce.

Molto spesso, infatti conviene rompere direttamente un pezzo con le mani piuttosto che usare un coltello.

La torta sbrisolona è ottima come spuntino, come dolcetto di fine pasto e perché no anche a colazione per una sferzata di energia.

Prova anche queste altre ricette regionali:

torta russa di verona

amor polenta

cantucci alle mandorle con lo strutto

Torta sbrisolona mantovana
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzionistampo da 20-22 centimetri
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti per la torta sbrisolona mantovana

Per la sbrisolona

100 g farina di mais fioretto
100 g farina tipo 2
100 g mandorle
100 g zucchero
50 g strutto
50 g burro
1 tuorlo
1 limone (scorza grattugiata)
1 cucchiaino estratto di vaniglia
1 pizzico sale
3 g lievito in polvere per dolci

Per decorare

12 mandorle
1 cucchiaio zucchero
280,43 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 280,43 (Kcal)
  • Carboidrati 29,37 (g) di cui Zuccheri 12,86 (g)
  • Proteine 5,29 (g)
  • Grassi 16,63 (g) di cui saturi 5,45 (g)di cui insaturi 10,55 (g)
  • Fibre 2,31 (g)
  • Sodio 79,53 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 50 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Come preparare la torta sbrisolona mantovana

Mettere le mandorle sgusciate, ma ancora con la pellicina, dentro un tritatutto.

Azionarlo per alcuni istanti per ottenere una farina non troppo fine.

In una ciotola versare la farina tipo 2, la farina di mais fioretto e lo zucchero.

Unire anche il lievito in polvere per dolci e le mandorle tritate in precedenza.

Mescolare con cura con le mani o con un cucchiaio di legno.

Profumare con la scorza grattugiata di un limone non trattato, un cucchiaino di estratto di vaniglia e aggiungere anche un pizzico di sale.

Unire poi il burro e lo strutto tagliati a pezzetti e lasciati a temperatura ambiente.

Aggiungere anche il tuorlo d’uovo.

Cominciare ad impastare con le mani cercando di non compattare gli ingredienti ma di creare delle briciole più o meno grosse.

Basterà fare scorrere il composto tra i palmi delle mani più volte fino ad ottenere la consistenza giusta.

Torta sbrisolona mantovana

Imburrare uno stampo da 20-22 centimetri con il fondo rimovibile.

Versarvi l’impasto distribuendolo uniformemente.

Spolverare la superficie con un cucchiaio di zucchero semolato e decorare con circa 12 mandorle intere pressandole leggermente per farle aderire.

Cuocere la torta sbrisolona mantovana in forno statico preriscaldato a 170 gradi per 35-40 minuti.

Fare raffreddare completamente prima di sformarla e trasferirla su di un piatto da portata.

Torta sbrisolona mantovana

I consigli di Dany

CONSERVAZIONE

La torta sbrisolona mantovana si conserva a temperatura ambiente per alcuni giorni coperta con una campana per torte.

VARIANTI

Anziché metà e metà potete provare a mettere solo burro o solo strutto per decidere quale sia la versione che preferite per gusto e consistenza.

Per non perdere le prossime ricette seguimi sui social

Mi trovi su Facebook

oppure su Instagram

o ancora su Pinterest

Sul mio canale You Tube invece troverai alcune delle mie ricette sotto forma di video.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.