Strudel alla ricotta con marmellata e cioccolato

Lo strudel alla ricotta con marmellata e cioccolato è un dolce goloso ottimo da servire a tavola in ogni occasione.

Possiamo infatti gustarlo alla fine di un pranzo importante, per un tè con degli ospiti speciali e perché no, anche a colazione quando vogliamo concederci una super coccola.

L’involucro esterno è fatto con una pasta frolla tipica degli strudel, più leggera della pasta frolla classica, meno dolce, ma ugualmente friabile e deliziosa.

Come sempre ho usato della farina semi integrale di tipo due che ormai uso praticamente per tutto.

Il ripieno, invece, è a base di ricotta e arricchito da uno strato di marmellata di arance e tante gocce di cioccolato.

Completa il tutto la classica spolverata di zucchero a velo che rende questo semplice dolce ancora più invitante.

Prima di scoprire come preparare lo strudel alla ricotta con marmellata e cioccolato vi lascio qualche altra idea di dolci con la ricotta:

torta morbida di ricotta e arance

involtini dolci di carta di riso con crema alla ricotta

cheesecake di ricotta al bicchiere con biscotti speculoos

strudel alla ricotta con marmellata e cioccolato
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • Porzioni8 persone
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti per lo strudel alla ricotta con marmellata e cioccolato

Per la pasta frolla

250 g farina tipo 2
1 uovo (grande)
50 g burro
65 g latte
20 g zucchero
1 pizzico sale

Per il ripieno

500 g ricotta (asciutta)
100 g zucchero
1 uovo (grande)
150 g marmellata di arance
50 g gocce di cioccolato fondente
1 limone (scorza grattugiata)

Per la superficie

20 g burro
zucchero a velo
440,13 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 440,13 (Kcal)
  • Carboidrati 58,65 (g) di cui Zuccheri 29,99 (g)
  • Proteine 13,67 (g)
  • Grassi 17,43 (g) di cui saturi 10,03 (g)di cui insaturi 5,39 (g)
  • Fibre 1,34 (g)
  • Sodio 183,00 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 150 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Come preparare lo strudel alla ricotta con marmellata e cioccolato

Per prima cosa prepariamo la pasta frolla.

Mettere la farina, lo zucchero, l’uovo, il burro morbido a pezzetti nella ciotola della planetaria.

Aggiungere anche il latte, il pizzico di sale e impastare con la foglia fino a quando tutti gli ingredienti si saranno amalgamati e avranno formato un composto liscio e omogeneo.

Formare una palla, avvolgerla nella pellicola per alimenti e riporla in frigorifero a riposare per circa mezz’ora.

Nel frattempo scolare bene la ricotta da eventuale liquido e metterla in una ciotola.

Aggiungere lo zucchero, l’uovo e la scorza grattugiata di un limone non trattato.

Amalgamare bene con una forchetta ottenendo una crema liscia e uniforme.

Riprendere la pasta frolla e metterla sul piano di lavoro leggermente infarinato.

Stenderla con il mattarello formando un rettangolo spesso circa un millimetro.

Spalmare sulla superficie prima la marmellata di arance e poi la crema di ricotta lasciando un bordo libero di circa due centimetri tutto intorno.

strudel alla ricotta con marmellata e cioccolato

Distribuire anche le gocce di cioccolato fondente e arrotolare lo strudel delicatamente.

Ripiegare le due estremità e sigillarle bene.

Trasferire lo strudel alla ricotta con marmellata e cioccolato su di una teglia ricoperta di carta forno e spennellarlo con poco burro fuso.

Bucherellare la superficie con i rebbi di una forchetta dopodiché cuocerlo in forno statico preriscaldato a 180 gradi per 50 minuti.

Fare raffreddare quindi trasferire lo strudel alla ricotta con marmellata e cioccolato su di un piatto da portata e, al momento di servirlo, spolverarlo con dello zucchero a velo.

strudel alla ricotta con marmellata e cioccolato

I consigli di Dany

CONSERVAZIONE

Lo strudel alla ricotta con marmellata e cioccolato si conserva a temperatura ambiente se consumato in giornata altrimenti in frigorifero per due o tre giorni al massimo.

Lasciarlo fuori dal frigo per almeno un’ora prima di consumarlo.

VARIANTI

Al posto della marmellata di arance possiamo usare anche altre confetture come ad esempio fragole, ciliegie o frutti di bosco.

ALTRE RICETTE DI STRUDEL

strudel di mele e noci light

strudel alle pesche e amaretti

strudel salato al radicchio con grano saraceno

strudel salato con carne macinata

In questo contenuto sono presenti uno o più link di affiliazione.

Per non perdere le prossime ricette seguimi sui social

Mi trovi su Facebook

oppure su Instagram

o ancora su Pinterest

Sul mio canale You Tube invece troverai alcune delle mie ricette sotto forma di video.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.