Stick di zucca Hokkaido al forno

Gli stick di verdure sono molto in voga in questo periodo e io che di solito cerco di non seguire troppo le mode stavolta mi sono lasciata travolgere. Dopo aver preparato quelli di zucchine ecco che oggi vi propongo gli stick di zucca Hokkaido al forno.

Anche in questo caso sono stata piacevolmente sorpresa dal gusto di questi stick, sicuramente dovuto sia alle spezie e semi che ho usato sia alla zucca stessa.

La zucca Hokkaido infatti è una garanzia di sapore. Tutte le volte che l’ho comprata non mi ha mai delusa al contrario di altri tipi di zucca che magari sono poveri di sapore.

Un altro motivo per cui questa zucca mi piace tanto è che se ne può mangiare anche la buccia, talmente è sottile, con grande risparmio di tempo e guadagno di gusto.

Gli stick di zucca Hokkaido al forno in ogni caso sono un contorno molto interessante e sono ottimi anche gustati come snack (sempre se vogliamo seguire la moda) magari accompagnati con qualche salsina allo yogurt magro.

Meglio gustarli appena fatti. In questo modo saranno più fragranti, anche se non proprio croccanti.

Sono ottimi, comunque, anche freddi. Solo un po’ più morbidi.

Stick di zucca Hokkaido al forno
  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 3-4 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 700 g Zucca Hokkaido
  • 3 cucchiai Olio extravergine d'oliva
  • 1 cucchiaino Aglio in polvere
  • 3 cucchiai Pane grattugiato
  • 2 cucchiai Semi di sesamo
  • Qualche foglia di salvia
  • Sale
  • Pepe

Preparazione

  1. Aprire la zucca a metà dopo averla lavata. Eliminare i semi e tagliarla a fette larghe circa mezzo centimetro mantenendone la buccia.

    Dovrete ricavare circa 700 grammi di zucca pulita.

    Tagliare ulteriormente le fette di zucca ricavando dei bastoncini simili a delle patatine fritte.

    Mettere i bastoncini così ricavati in una grossa ciotola e condirli con 3 cucchiai di olio extravergine di oliva.

    Mescolare bene in modo che l’olio si distribuisca su ogni stick.

    Unire il pangrattato, un bel pizzico di sale e del pepe.

    Aggiungere anche i semi di sesamo, l’aglio liofilizzato e le foglie di salvia tritate finemente.

    Distribuire tutto il condimento in maniera uniforme.

    Rivestire due teglie con della carta forno e posizionarvi gli stick di zucca ben distanziati tra loro.

    Se dovesse rimanere del pangrattato aromatizzato in fondo alla ciotola spargetelo con le mani sopra la zucca nelle teglie.

    Infornare contemporaneamente le due teglie nel forno a 200 gradi in modalità ventilata per circa 25-30 minuti controllando  che gli stick non si brucino nelle parti più sottili.

    Se non avete la modalità ventilata nel vostro forno infornate le teglie una alla volta e scaldate qualche minuto la teglia sfornata per prima prima di servire gli stick di zucca.

    Fare intiepidire e gustare.

    Per non perdere le prossime ricette seguimi su Facebook oppure su Instagram.

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.