Crea sito

Rosti di patate e timo al forno

Il rosti di patate e timo al forno è una versione più leggera del classico rosti di origine svizzera.
Quest’ultimo di solito viene fritto in padella con olio o burro e quindi risulta più calorico e pesante.
I rosti sono delle frittelle a base di patate alle quali possono essere aggiunti cipolle, pancetta e altri ingredienti.
Io ho optato per una ricetta base di sole patate con l’aggiunta di timo per dare l’aroma.
Prepararli è molto semplice e la loro cottura veloce li rende una soluzione ideale per fare bella figura in pochissimo tempo.
Sono così deliziosi che possono anche essere serviti come antipasto o come stuzzichino ad un buffet o a un aperitivo.

Rosti di patate e timo al forno
  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaTedesca

Ingredienti

  • 800 gPatate
  • Qualche rametto di timo
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale
  • Pepe

Preparazione

  1. Pelare le patate poi grattugiarle con una grattugia a fori larghi.

    Raccogliere la polpa ottenuta in un colino e pressarla bene per fare fuoriuscire tutta l’acqua che le patate contengono.

    Trasferire le patate grattugiate in una terrina e condirle con sale, pepe,le foglioline di alcuni rametti di timo, un goccio di olio extravergine di oliva amalgamandole bene.

    Foderare una teglia con della carta forno e ungerla leggermente.

    Prendere delle porzioni di patate e formare dei dischetti non più alti di un centimetro.

    Per quanto riguarda il diametro decidete voi. Se volete dei rosti da antipasto o buffet formate dei dischi da circa 5 centimetri.

    Altrimenti potete anche fare dei rosti più grandi, ma vi consiglio di non oltrepassare i 10 centimetri.

    Per ottenere dei cerchi perfetti potete utilizzare un coppa pasta del diametro prescelto.

    Poggiatelo sulla teglia, mettete un po’ di patate condite al suo interno, pressare con il dorso di un cucchiaio e sollevare il coppa pasta.

    Procedere così fino all’esaurimento delle patate.

    Cuocere in forno a 200 gradi in modalità ventilata per 15 minuti.

    Servire i rosti di patate e timo al forno ancora caldi.

Qualche consiglio

Per non perdere le prossime ricette seguimi sui social.

Mi trovi su FACEBOOK

oppure su INSTAGRAM

o ancora su PINTEREST

Potrebbero piacerti anche queste ricette:

TEGLIA DI PATATE ARROSTO

PATATE NOVELLE ALLE ERBE AROMATICHE

BARCHETTE DI PATATE RIPIENE DI SALSICCIA

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.