Radicchio al forno con parmigiano e pinoli

Il radicchio al forno con parmigiano e pinoli è un contorno molto semplice da preparare, ma molto sfizioso.
Si prepara in pochissimo tempo ed è alla portata di tutti.
È ideale come accompagnamento per un secondo di carne o di formaggi e può essere servito ad una cena informale come ad un pranzo importante.
Il radicchio viene gratinato al forno dopo essere stato cosparso di pangrattato e formaggio grattugiato.
In questo modo si forma una deliziosa crosticina saporita e sfiziosa resa ancora più buona dai pinoli.
Io ho usato il radicchio precoce di Treviso, ma possiamo sostituirlo con quello tardivo o con quello di Chioggia.
Se vi piace il sapore amarognolo di questo ortaggio non vi resta che sbizzarrirvi e cucinarlo in maniera sempre diversa.
Per aiutarvi nella scelta vi lascio qualche altra ricetta a base di radicchio.
insalata di radicchio e arance
focaccia alla zucca e radicchio
radicchio al forno con miele e noci
radicchio in agrodolce con mandorle e uvetta

Radicchio al forno con parmigiano e pinoli
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti per il radicchio al forno con parmigiano e pinoli

400 g radicchio rosso di Treviso IGP, precoce
20 g pangrattato
20 g parmigiano
10 g pinoli
olio extravergine d’oliva
sale
pepe
100,05 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 100,05 (Kcal)
  • Carboidrati 8,57 (g) di cui Zuccheri 1,00 (g)
  • Proteine 4,09 (g)
  • Grassi 6,05 (g) di cui saturi 1,56 (g)di cui insaturi 2,11 (g)
  • Fibre 1,28 (g)
  • Sodio 282,49 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 90 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Strumenti

Come preparare il radicchio al forno con parmigiano e pinoli

Tagliare circa un millimetro alla base i cespi di radicchio quindi dividerli a metà nel senso della lunghezza e lavarli in abbondante acqua fresca per più volte fino ad eliminare ogni residuo di terra.
Farli sgocciolare bene quindi tagliarli ancora in spicchi (due o tre a seconda della grandezza).

Disporre il radicchio in una pirofila o una teglia leggermente unta d’olio.
Posizionare gli spicchi in maniera che ricoprano l’intera superficie.
Cospargerli con il pangrattato e il formaggio grattugiato.
Salare, pepare e condire con un generoso filo d’olio extravergine di oliva.
Infine aggiungere i pinoli.

Radicchio al forno con parmigiano e pinoli

Cuocere in forno preriscaldato a 200 gradi per 20 minuti.
Il radicchio rimarrà ancora sodo e leggermente croccante.
Se lo desiderate più morbido prolungate la cottura per qualche altro minuto facendo attenzione, però, a non far bruciare le parti più sottili dell’ortaggio.
Servire ancora caldo o tiepido.

Radicchio al forno con parmigiano e pinoli

I consigli di Dany

CONSERVAZIONE

Il radicchio al forno con parmigiano e pinoli è più buono mangiato appena fatto.

Tuttavia se dovesse avanzare è possibile conservarlo in frigorifero per un paio di giorni ben chiuso in un contenitore con coperchio.

VARIANTI

Al posto del parmigiano possiamo usare un altro formaggio stagionato da grattugia come ad esempio il grana padano o il pecorino romano.

Al posto dei pinoli, invece, possiamo mettere altra frutta secca come ad esempio nocciole, noci o mandorle.

Per non perdere le prossime ricette seguimi sui social

Mi trovi su Facebook

oppure su Instagram

o ancora su Pinterest

Sul mio canale You Tube invece troverai alcune delle mie ricette sotto forma di video.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.