Crea sito

Pici alla crema di pecorino e limone

I pici alla crema di pecorino e limone sono un primo piatto semplice ma buonissimo.

Si preparano in pochissimi minuti e sono così golosi che vi leccherete sicuramente i baffi.

I pici sono un tipo di pasta. Sono simili a degli spaghetti molto grossi e sono tipici della Toscana meridionale.

Nei menù dei ristoranti di questa zona li potete trovare conditi con cacio e pepe, alle briciole oppure all’agliona.

Io ho voluto provare a condirli con una crema di pecorino e li ho aromatizzati con la scorza di limone.

Mi sono piaciuti molto. Bisogna però stare attenti a lasciarli un po’ all’onda e servirli immediatamente altrimenti si rischia l’effetto parrucca.

Provate anche voi i pici alla crema di pecorino e limone e fatemi sapere se vi sono piaciuti.

Pici alla crema di pecorino e limone
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • Pici 350 g
  • Panna da cucina 200 g
  • Pecorino romano 80 g
  • Scorza di due limoni
  • Sale
  • Pepe

Preparazione

  1. Mettere dell’acqua a bollire in una pentola.

    Cuocere i pici nell’acqua bollente e salata per il tempo indicato sulla confezione meno un paio di minuti per scolarli perfettamente al dente.

    In una padella ampia scaldare la panna con la scorza di un limone che avrete prelevato con l’aiuto di un pelapatate facendo attenzione a prendere solo la parte gialla.

    Appena la panna accenna il bollore spegnere il fornello e chiudere la padella con un coperchio.

    Scolare i pici al dente tenendo da parte un po’ di acqua di cottura.

    Eliminare la scorza di limone dalla panna e versarvi i pici e un mestolo di acqua di cottura.

    Finire di cuocere la pasta mescolando e infine aggiungere il pecorino grattugiato amalgamando il tutto per formare una crema.

    Se necessario aggiungere altra acqua di cottura.

    Servire nei piatti individuali con una spolverata di pepe e della scorza di limone grattugiata.

Qualche consiglio

Se non avete a disposizione i pici potete usare degli spaghetti, meglio se piuttosto grossi.

Per non perdere le prossime ricette seguimi sui social

Mi trovi su FACEBOOK

oppure su INSTAGRAM

Potrebbero piacerti anche queste ricette:

SPAGHETTI ALLA CREMA DI LIMONE E PISTACCHI

SPAGHETTI CREMOSI SPECK E GORGONZOLA

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.