Crea sito

Pancakes salati con ricotta e nduja

I pancakes salati con ricotta e nduja sono delle frittelle morbide e deliziosamente piccanti da servire come secondo piatto o come pietanza per un buffet.
Di solito quando pensiamo ai pancakes ci vengono in mente quelli in versione dolce da gustare a colazione con una pioggia di sciroppo d’acero.
Forse non tutti sanno che queste deliziose tortine che si cuociono in padella possono essere preparati anche in versione salata aggiungendo nell’impasto gli ingredienti più svariati.
In questa ricetta la ricotta regala una morbidezza unica mentre la nduja insaporisce il tutto con la sua nota piccante.
Questi pancakes sono stati la nostra cena per più di una volta accompagnati semplicemente da un contorno di verdure. Infatti sono così semplici da fare che li preparo spessissimo magari variando il condimento.

Pancakes salati con ricotta e nduja
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni12 pancakes
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per i pancakes

  • 250 gricotta
  • 2uova (grandi)
  • 30 gnduja
  • 80 gfarina tipo 2
  • 8 glievito istantaneo per preparazioni salate
  • sale

Per decorare

  • nduja
  • olive nere
  • capperi
  • basilico

Preparazione

  1. In una ciotola sgusciare le uova, salarle leggermente e sbatterle alcuni istanti con una forchetta.

    Unire la ricotta e amalgamare il tutto.

    Aggiungere anche la farina, il lievito in polvere per preparazioni salate e la nduja.

    Mescolare tutto alla perfezione fino a formare una pastella densa, ma senza grumi.

    Fare riposare una decina di minuti prima di cominciare a cuocere i pancakes.

  1. Scaldare una padella dal fondo piatto o una piastra apposita dopo averla leggermente unta di olio con un pennello.

    Basterà farlo per i primi pancakes, per i successivi non sarà più necessario.

    Usare una tazzina da caffè oppure un piccolo mestolo come misurino.

    Versare una porzione di impasto nella padella poi versarne ancora due o tre porzioni ben distanziate tra di loro in modo che le frittelle non si attacchino tra di loro.

    Cuocere a fiamma moderata per non farle bruciare.

  1. Pancakes salati con ricotta e nduja

    Quando la parte inferiore sarà bella dorata e sulla superfice si saranno create delle bollicine girare i pancakes salati con l’aiuto di una spatola.

    Cuocerli anche dall’altro lato per pochi minuti, poi trasferirli su di un piatto da portata.

    Continuare a preparare le altre frittelle fino ad esaurire tutta la pastella.

    Guarnire i pancakes con altra nduja, qualche oliva nera, alcuni capperi e una fogliolina di basilico.

    Servirli immediatamente ancora tiepidi.

I consigli di Dany

I pancakes salati con ricotta e nduja sono ottimi appena fatti gustati ancora tiepidi.

Sono tuttavia buonissimi anche se fatti raffreddare a temperatura ambiente.

Potete, quindi, anche prepararli in anticipo per magarli scaldarli al momento di consumarli.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.