Muffin di panettone

I muffin di panettone sono un modo goloso per riciclare il panettone quando, finite le feste, nessuno lo vuole più mangiare.
In realtà in casa mia difficilmente avanzano panettoni e pandori, ma ero talmente curiosa di provare questa ricetta che ho aperto la confezione di un panettone senza canditi che avevo in dispensa apposta per preparare questi muffin.
Non sono rimasta affatto delusa. I muffin di panettone sono venuti davvero morbidi e deliziosi.
In più li ho arricchiti di pezzetti di cioccolato fondente e li ho aromatizzati con un bicchierino di rum.
Secondo me vale la pena comprare un panettone anche solo per sfornare questi dolcetti.
Se poi avete davvero del panettone che vi avanza allora questa ricetta è proprio quella che fa per voi.
Il procedimento per prepararli è davvero semplicissimo.
Si mettono insieme gli ingredienti secchi in una ciotola, quelli liquidi in un altra e poi si mescola tutto assieme.
Non abbiamo bisogno di fruste elettriche, ma solo di un cucchiaio.
Il risultato, comunque, parla da solo.

Muffin di panettone con pezzetti di cioccolato fondente
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni12 muffin
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gpanettone
  • 210 gfarina tipo 2
  • 80 gzucchero
  • 80 gcioccolato fondente
  • 200 glatte
  • 80 golio di arachide
  • 1uovo
  • 1 bicchierinorum
  • 1 bustinalievito in polvere per dolci
  • 1 pizzicosale

Preparazione

  1. Muffin di panettone con pezzetti di cioccolato fondente

    Tagliare il panettone a cubetti piuttosto piccoli poi trasferirlo in una ciotola.

    Lavorarlo con le mani fino a ridurlo in briciole molto piccole.

    In alternativa potete mettere il panettone in un mixer e tritarlo finemente azionando l’interruttore a impulsi.

    Aggiungere la farina e cominciare a mescolare con un cucchiaio.

  2. Unire anche lo zucchero, il lievito in polvere per dolci e un pizzico di sale.

    Mescolare ancora per distribuire bene tutte le polveri.

    In un’altra ciotola versare il latte e sgusciare l’uovo.

    Sbattere leggermente con una frusta a mano, poi unire anche l’olio di semi di arachide e il rum.

    Mescolare ancora.

  1. Versare gli ingredienti liquidi nella ciotola con gli ingredienti solidi e mescolare accuratamente.

    Unire infine il cioccolato fondente tagliato grossolanamente a pezzetti con un coltello.

    Amalgamare il tutto.

  1. Imburrare e infarinare una teglia per muffin oppure 12 stampini singoli.

    In alternativa potete anche usare dei pirottini di carta per non dover ungere lo stampo.

    Versare a cucchiaiate il composto nei vari incavi riempiendoli per circa due terzi.

    Cuocere in forno preriscaldato a 180 gradi per 20 minuti.

    Fare intiepidire, poi sformare i muffin di panettone.

    Al momento di servirli spolverizzarli di zucchero a velo.

  2. Muffin di panettone con pezzetti di cioccolato fondente

I consigli di Dany

I muffin di panettone si conservano a temperatura ambiente anche per 3-4 giorni coperti con una campana per torte o dentro una scatola con coperchio.

VARIANTI

Per preparare questi muffin potete usare anche del pandoro al posto del panettone.

Invece dei pezzetti di cioccolato fondente, se preferite, potete mettere delle uvette ammollate nel rum.

Se invece il rum non vi piace lo potete omettere e aromatizzare i muffin con scorza d’arancia o con della vaniglia.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.