Crea sito

Minestra di piselli e pancetta

La minestra di piselli e pancetta è un ottimo primo piatto da gustare magari a cena in una serata fredda.
I piselli che ho utilizzato sono quelli surgelati. In questo modo possiamo preparare questa minestra tutto l’anno.
Se comunque ci troviamo in primavera, nessuno vieta di utilizzare degli ottimi piselli freschi e teneri.
Io utilizzo spesso i prodotti surgelati perché trovo che siano molto comodi e so che la surgelazione mantiene intatte tutte le proprietà nutritive degli alimenti.

Minestra di piselli e pancetta
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Metodo di cotturaBrace
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500Piselli surgelati
  • 100 gPancetta tesa
  • 1Carota
  • 1 costaSedano
  • 1Cipolla
  • 700 gBrodo vegetale
  • 100 gPastina all’uovo
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale
  • Pepe
  • Grana grattugiato (facoltativo)

Preparazione

  1. Tagliare a cubetti molto piccoli la pancetta e metterla in una pentola assieme ad un goccio di olio extravergine di oliva.

    Farla rosolare per qualche minuto fino a che tutti i cubetti hanno cambiato colore.

    Togliere quindi la pancetta dalla pentola e tenerla da parte in caldo.

    Pulire la costa di sedano togliendo eventuali fili più duri, pelare la carota e sbucciare la cipolla.

    Tagliare le verdure a cubetti molto piccoli o se preferite tritatele in un mixer.

    Trasferire il trito nella stessa pentola dove abbiamo rosolato la pancetta e farlo appassire nello stesso olio insaporito.

    Quando le verdure si saranno ammorbidite aggiungere i piselli ancora surgelati e il brodo vegetale leggermente salato.

    Fare sobbollire dai cinque ai dieci minuti a seconda della grossezza dei piselli poi aggiungere la pancetta tenuta da parte e la pastina all’uovo. Fare cuocere il tempo indicato sulla confezione della pasta.

    Servire la minestra di piselli e pancetta ancora calda con del pepe macinato fresco.

    Se lo gradite potete anche aggiungere del Grana grattugiato.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.