Crea sito

Madleines speziate di Natale

Le madleines speziate di Natale sono una versione aromatica e deliziosa dei classici dolcetti di origine francese.
Di solito vengono aromatizzate con della scorza di limone o semplicemente con della vaniglia.
Ma io, visto che ormai le feste ed il Natale si avvicinano, ho deciso di arricchirle con le spezie tipiche di questo periodo.
Così profumate e speziate sono ideali da gustare anche a fine pasto magari accompagnate con del vino liquoroso o con della crema inglese per renderle ancora più golose.
E perché no, possono essere anche messe in sacchettini natalizi ben confezionati e regalate a parenti ed amici.
Come prima volta mi posso ritenere abbastanza soddisfatta della riuscita di queste delizie francesi.
Delle madeleines perfette hanno da una parte la classica rigatura a conchiglia e dall’altra una protuberanza caratteristica.
Non è facile farla venire perfettamente.
Il trucco è semplice da dire, un po’ meno da fare.
Bisogna usare l’impasto molto freddo e infornare i dolcetti in forno molto caldo. In questo modo lo choc termico farà crescere la tipica gobbetta.

Madleines speziate di Natale
  • DifficoltàMedia
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni24 madleines
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaFrancese

Ingredienti

  • 100 gFarina 0
  • 75 gZucchero
  • 15 gMiele di acacia
  • 85 gBurro
  • 2Uova grandi
  • 4 gLievito in polvere per dolci
  • 1 pizzicoSale
  • 1 pizzicoCannella in polvere
  • 1 pizzicoZenzero in polvere
  • 1 pizzicoAnice stellato in polvere
  • 1 pizzicoChiodi di garofano macinati

Preparazione

  1. Far fondere il burro a bagno maria o nel microonde e farlo raffreddare fino a che raggiunge la temperatura ambiente.

    Sgusciare le uova in una ciotola e montarle fino a che diventano chiare e spumose assieme allo zucchero e al miele.

    Unire la farina setacciata con il lievito, il pizzico di sale e le spezie.

    Se volete delle madleines particolarmente speziate abbondate pure con le polveri, altrimenti rischiate di non sentirne l’aroma.

    Vi consiglio inoltre di usare le spezie macinate al momento soprattutto per quanto riguarda la cannella, i chiodi di garofano e l’anice stellato.

    Potete pestarli in un mortaio o macinarli con un macina caffè sufficientemente potente.

    Mescolare l’impasto con le fruste elettriche a media potenza e infine unire anche il burro ormai freddo.

    Riporre l’impasto in frigorifero per almeno 2 ore. Più sarà freddo più otterremo l’effetto desiderato.

    Trascorso il tempo necessario imburrare la teglia da madleines e infarinarla.

    Preriscaldare il forno a 230/250 gradi.

    Con un cucchiaio riempire gli incavi appositi, ma solo per due terzi.

    Infornare le madeleines e immediatamente abbassare la temperatura a 200 gradi per i primi 5 minuti.

    Poi abbassarla ulteriormente a 180 per altri 5 minuti.

    In totale, quindi, cuoceranno 10 minuti.

    Sfornare le madeleines, farle raffreddare e toglierle dallo stampo.

    Al momento di servirle spolverizzate le madleines speziate di Natale con dello zucchero a velo.

Qualche consiglio

Le madleines speziate di Natale sono ottime appena fatte ancora tiepide, ma possono anche essere conservate per alcuni giorni in una scatola per biscotti col coperchio ermetico.

Potrebbero piacerti anche queste ricette:

CANTUCCI FRIABILI CACAO E NOCCIOLE

CANTUCCI DI NATALE ALLE NOCI

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.