Lattuga e piselli in umido

Preparare lattuga e piselli in umido è un modo semplice e genuino di portare a tavola un piatto gustoso, vegetariano e delizioso.

La lattuga cotta assumerà un sapore leggermente amarognolo che contrasterà alla perfezione con la dolcezza dei piselli dando vita ad un mix davvero appetitoso.

Per preparare questa ricetta possiamo usare ad esempio le foglie esterne di un cespo di lattuga che molto spesso vengono gettate per usare solamente il cuore più tenero.

In questo modo questa si trasforma in una ricetta anti spreco davvero valida.

Per quanto riguarda i piselli in primavera possiamo scegliere di usare quelli freschi da sgranare.

Se invece vogliamo perdere meno tempo possiamo optare per i piselli surgelati altrettanto buoni e altrettanto validi.

La lattuga e piselli in umido è il contorno perfetto per chi ama accostare sapori diversi e gradisce molto le verdure leggermente amare.

ALTRE RICETTE con i piselli

clafoutis salato ai piselli

frittatine di albumi con piselli al forno

orzotto con piselli e stracchino

Lattuga e piselli in umido
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti per la lattuga e piselli in umido

300 g lattuga
200 g piselli (freschi sgranati o surgelati)
1 cipollotto
olio extravergine d’oliva
sale
pepe
200 g brodo vegetale
76,58 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 76,58 (Kcal)
  • Carboidrati 10,26 (g) di cui Zuccheri 4,05 (g)
  • Proteine 4,05 (g)
  • Grassi 2,76 (g) di cui saturi 0,41 (g)di cui insaturi 0,22 (g)
  • Fibre 4,00 (g)
  • Sodio 349,69 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 100 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Come preparare la lattuga e piselli in umido

Lavare le foglie di lattuga in abbondante acqua fresca per più volte cambiando l’acqua ad ogni risciacquo per eliminare residui di terra.

Pesare 200 grammi di piselli già sgranati o usare direttamente quelli surgelati ( non occorre farli scongelare).

Tritare grossolanamente il cipollotto.

In alternativa possiamo usare anche uno spicchio di cipolla.

Mettere il trito in una pentola assieme ad un goccio d’olio extravergine di oliva e farlo imbiondire a fiamma moderata.

Unire la lattuga e farla appassire e insaporire alcuni istanti mescolando con un cucchiaio.

Versare il brodo vegetale bollente e leggermente salato, chiudere la pentola con il suo coperchio e fare cuocere una decina di minuti.

Lattuga e piselli in umido

Aggiungere anche i piselli e fare riprendere il bollore.

Se necessario aggiungere ancora brodo o acqua calda.

Continuare la cottura per altri 5 minuti quindi togliere il coperchio e fare evaporare il liquido in eccesso.

Aggiustare di sale e pepe e servire la lattuga e piselli in umido calda o tiepida.

Lattuga e piselli in umido

I consigli di Dany

CONSERVAZIONE

La lattuga e piselli in umido si conserva in frigorifero per tre o quattro giorni dentro un contenitore con coperchio.

VARIANTI

Per rendere ancora più saporito questo contorno possiamo aggiungere al soffritto dei cubetti di pancetta oppure di prosciutto cotto.

CONSIGLI

Il brodo vegetale può essere preparato facendo cuocere alcune verdure fresche come carota, cipolla e sedano oppure può essere preparato con un dado granulare.

Nel secondo caso assicuratevi di usare un prodotto di buona qualità senza ingredienti nocivi.

Per non perdere le prossime ricette seguimi sui social

Mi trovi su Facebook

oppure su Instagram

o ancora su Pinterest

Sul mio canale You Tube invece troverai alcune delle mie ricette sotto forma di video.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.