Insalata di quinoa con spinacini e mirtilli

L’insalata di quinoa con spinacini e mirtilli è un primo piatto vegetariano davvero squisito ottimo anche come piatto unico.
È un mix fantastico di gusti e consistenze diverse che soddisfa appieno il palato e la vista.
La quinoa, che è uno pseudo cereale, è ricca di proteine, fibre e apporta la giusta quantità di carboidrati senza contare che è molto buona e ben si presta a creare delle insalate davvero originali.
Gli spinacini freschi e crudi apportano fibre, vitamine e sali minerali così come i mirtilli e il cetriolo.
Le noci, invece, donano i loro grassi buoni e il loro gusto unico.
In definitiva questo piatto può sostituire egregiamente un pasto completo donando sazietà, gusto e leggerezza.

Insalata di quinoa con spinacini e mirtilli
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
369,23 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 369,23 (Kcal)
  • Carboidrati 46,91 (g) di cui Zuccheri 10,44 (g)
  • Proteine 12,27 (g)
  • Grassi 14,80 (g) di cui saturi 2,05 (g)di cui insaturi 3,37 (g)
  • Fibre 9,85 (g)
  • Sodio 615,07 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 185 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti

  • 240 gquinoa
  • 540 gbrodo vegetale
  • 200 gmirtilli
  • 100 gspinacini
  • 100 gcetrioli
  • Mezzacipolla
  • 50 gnoci (gherigli già sgusciati)
  • olio extravergine d’oliva
  • succo di limone
  • sale

Come preparare l’insalata di quinoa con spinacini e mirtilli

  1. Mettere la quinoa in un colino a maglie fitte e sciacquarla ripetutamente sotto l’acqua corrente per farle perdere il suo retrogusto amarognolo.

    In alternativa metterla a bagno in acqua fresca per circa 10 minuti e poi scolarla.

    Portare ad ebollizione il brodo vegetale salandolo leggermente.

    Versare al quinoa, mescolare con un cucchiaio, chiudere la pentola con il suo coperchio e fare cuocere, a fiamma moderata, per circa 10-15 minuti fino a quando il liquido sarà stato completamente assorbito.

  1. Trasferirla in una insalatiera per farla raffreddare.

    Nel frattempo lavare gli spinacini per più volte in acqua fresca per eliminare ogni residuo di terra.

    Asciugarli con una centrifuga per insalate e tenerli da parte.

    Lavare anche i mirtilli e il cetriolo e tagliare quest’ultimo prima a fettine e poi ogni fettina in quattro spicchi.

    Sbucciare la cipolla e tagliarla sottilmente.

  1. Insalata di quinoa con spinacini e mirtilli

    Una volta che la quinoa si sarà completamente raffreddata aggiungere gli spinacini spezzettati con le mani, le fettine di cipolla, gli spicchi di cetriolo e infine i mirtilli.

    Condire con olio extravergine di oliva, succo di limone e un pizzico di sale.

    Unire anche i gherigli di noci e mescolare bene.

    Servire immediatamente.

I consigli di Dany

Come tutte le insalate con verdure fresche e crude anche l’insalata di quinoa con spinacini e mirtilli va consumata preferibilmente entro breve tempo dalla sua preparazione.

È tuttavia possibile prepararla anche in anticipo e conservarla in frigorifero per massimo uno o due giorni tenendo presente che gli spinacini perderanno la loro freschezza.

Se non amate troppo il sapore pungente della cipolla e per digerirla meglio potete metterla a bagno in acqua fresca dopo averla tagliata a fettine per circa mezz’ora. In questo modo perderà un po’ del suo sapore forte e sarà più digeribile.

Anche il cetriolo a volte può risultare un po’ pesante. Possiamo pertanto sbucciarlo per far sì che possa essere digerito più facilmente.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.