Crea sito

Insalata di moscardini e patate

Oggi vi propongo una ricetta leggera e salutare: l’insalata di moscardini e patate.

Solitamente si prepara il polpo in insalata con le patate, ma cosa sono i moscardini se non dei piccoli polpi? Anzi a dire il vero i moscardini che ho comprato al mercato del pesce per preparare questa ricetta tutto erano fuorché piccoli.

In ogni caso questa ricetta è molto semplice negli ingredienti e nella preparazione. Se accompagnate l’insalata di moscardini e patate con un bel piatto di verdura il vostro pasto sarà completo.

Per cucinare i moscardini ho utilizzato la pentola a pressione sia per dimezzare i tempi di cottura sia per rendere più teneri i moscardini.

Prepariamo insieme l’insalata di moscardini e patate.

 

Insalata di moscardini e patate
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 25 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • Moscardini 800 g
  • Patate 500 g
  • Carota 1
  • Cipolla 1
  • Costa sedano 1
  • Olio extravergine d'oliva
  • Sale
  • Peperoncino macinato
  • Succo di limone
  • Prezzemolo tritato.

Preparazione

  1. Insalata di moscardini e patate

    Se non lo avete fatto fare al pescivendolo pulite i moscardini rovesciando la sacca ed eliminando le interiora.

    Sciacquare bene sotto l’acqua corrente.

    Eliminare il becco che si trova nel mezzo ai tentacoli esercitando una leggera pressione.

    Togliere gli occhi usando un paio di forbici da cucina.

    Mettere i moscardini nella pentola a pressione insieme ad una carota pelata, una cipolla sbucciata e una costa di sedano ben pulita.

    Coprire con dell’acqua, salare leggermente, chiudere il coperchio e mettere la pentola sul fornello.

    Cuocere per 25 minuti a partire dal fischio.

    Far sfiatare la pentola, aprirla e scolare i moscardini eliminando le verdure.

    Tenerli da parte.

    Sbucciare le patate e tagliarle a cubetti. Lessarle in abbondante acqua salata per circa cinque minuti.

    Se volete un sapore più deciso di mare, potete filtrare l’acqua di cottura dei moscardini ed usarla per lessarvi le patate.

    Scolare i cubetti di patata e versarli in una insalatiera.

    Disporre i moscardini su un tagliere e tagliarli a pezzetti, dopodiché aggiungerli alle patate.

    Aggiustare di sale e condire con olio extravergine di oliva, peperoncino macinato e succo di limone a piacere.

    Aggiungere del prezzemolo tritato e amalgamare bene.

    Fare riposare l’insalata di moscardini e patate almeno un ora affinché si insaporisca per bene.

    Servire a temperatura ambiente.

  2. Insalata di moscardini e patate

Qualche consiglio

Per avere dei moscardini più teneri sarebbe meglio non cucinarli da freschi, ma, così come per il polpo, bisognerebbe congelarli per una notte per cucinarli dopo averli scongelati.

In ogni caso con la pentola a pressione si ottiene un buon risultato anche cucinandoli freschi.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.