Crea sito

Grissini con farina di ceci alla salvia

I grissini con farina di ceci alla salvia sono uno snack sano e leggero e possono anche essere gustati a tavola al posto del pane o serviti come stuzzichino per un aperitivo.
La farina di ceci li rende molto saporiti e conferisce loro un gusto del tutto particolare oltre a renderli proteici e quindi più nutrienti del semplice pane.
La farina di ceci, purtroppo, non è molto adatta alla lievitazione per cui ne ho usata solo una parte e per il resto ho messo della farina Manitoba per permettere all’impasto di gonfiare.
Nonostante ciò non aspettatevi una lievitazione sorprendente. L’impasto di questi grissini tenderà a rimanere piuttosto compatto e riuscirà difficilmente a raddoppiare il suo volume.
Niente paura, questi bastoncini croccanti sono comunque buonissimi e andranno sicuramente a ruba.

Grissini con farina di ceci alla salvia
  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni25 grissini
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 175 gfarina Manitoba (di tipo 1)
  • 150 gfarina di ceci
  • 150 gacqua
  • 30 golio extravergine d’oliva
  • 5 gsale
  • 3 glievito di birra fresco
  • 2 gzucchero
  • 10 fogliesalvia
  • q.b.pepe
  • q.b.farina (per la spianatoia)

Preparazione

  1. Lavare le foglie di salvia ed asciugarle con un panno pulito.

    Tritarle grossolanamente con una mezzaluna o con un mixer e tenerle da parte.

    Nella ciotola della planetaria sciogliere il lievito e lo zucchero con l’acqua leggermente intiepidita.

    Aggiungere le due farine e cominciare ad impastare con il gancio.

  1. Dopo alcuni istanti la farina si sarà amalgamata con l’acqua e potremo aggiungere la salvia, una macinata di pepe, il sale e l’olio.

    Impastare ancora fino ad ottenere un panetto liscio e omogeneo.

    Formare una palla e metterla a lievitare dentro una ciotola posta in un luogo tiepido per circa 2-3 ore a seconda della temperatura ambiente.

    Trascorso questo tempo rovesciare l’impasto sulla spianatoia leggermente infarinata.

    Dividerlo in 25 pezzettini (circa).

    Lavorare tra i palmi delle mani i pezzetti di impasto per formare dei bastoncini lunghi e sottili.

    Più saranno fini e più risulteranno croccanti dopo la cottura.

    Se necessario infarinarsi le mani per lavorare meglio l’impasto.

  1. Grissini con farina di ceci alla salvia

    Mano a mano che i grissini sono formati adagiarli su una teglia rivestita di carta forno.

    Io ne ho usate due per poterli meglio distanziare.

    Infornare le due teglie contemporaneamente nel forno preriscaldato a 190 in modalità ventilata per 15-20 minuti oppure una teglia alla volta con forno statico a 210 gradi per lo stesso tempo controllando spesso i grissini per non farli bruciare.

    Una volta cotti estrarli dal forno e metterli a raffreddare su di una griglia.

I consigli di Dany

I grissini con farina di ceci alla salvia si conservano per alcuni giorni chiusi in una scatola per biscotti o dentro un sacchetto per alimenti.

Al posto della salvia potete usare del rosmarino, dell’origano o altra erba aromatica per profumare i vostri grissini.

Naturalmente se non avete la planetaria potete benissimo impastare a mano usando una grossa ciotola oppure lavorare l’impasto direttamente sulla spianatoia.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.