French toast di pandoro

I french toast di pandoro sono una ricetta golosa, facile e perfetta per smaltire il pandoro (e anche il panettone) che avanza dopo le feste, ma sono così buoni che sono sicura che non vedrete l’ora che torni Natale per prepararli ancora.

In pratica si tratta di frittelle preparate con fette di pandoro imbevute di un composto di uova e latte che poi vengono fritte e decorate con frutta fresca e zucchero a velo.

Con i french toast di pandoro la vostra colazione o la vostra merenda non saranno più le stesse.

ALTRE RICETTE PER SMALTIRE IL PANDORO

crumble di pandoro alle mele

charlotte di pandoro con crema al caffè

tiramisù di pandoro senza uova

tartufini di pandoro alla crema di nocciole

French toast di pandoro
  • DifficoltàFacile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione25 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaBritannica

Ingredienti per i french toast di pandoro

350 g pandoro (circa 3 fette)
2 uova
220 g latte
1 pizzico sale
zucchero a velo
mirtilli
ribes rossi
olio di semi di arachide (o burro)

Strumenti

Come preparare i french toast di pandoro

Sdraiare il pandoro e tagliare una fetta dal fondo per eliminare la parte più scura.

Tagliare quindi altre tre fette dello spessore di circa due centimetri al massimo che serviranno per creare i nostri french toast.

Avremo ottenuto così delle stelle di pandoro.

Tagliare quindi ciascuna fetta in quattro parti.

In questo modo avremo dei french toast dalla forma particolare che somiglia a una freccia, ma se preferite potete tagliare il pandoro come meglio credete, basta che otteniate delle fette non tropo spesse e non troppo grandi.

Sgusciare le uova in una ciotola e sbatterle alcuni istanti con una forchetta per amalgamare tuorli e albumi.

Aggiungere il pizzico di sale e il latte e amalgamare ancora.

Passare molto velocemente le fette di pandoro nel composto appena preparato bagnandole da un lato e dall’altro facendo scolare il liquido in eccesso.

Il pandoro tende ad assorbire molto quindi dobbiamo essere veloci.

Friggere i french toast di pandoro, pochi per volta, in olio di semi di arachide (o se preferite con del burro chiarificato) facendoli dorare da entrambe i lati.

Mano a mano che sono pronti adagiarli su di un piatto ricoperto di carta assorbente per eliminare l’unto in eccesso.

Servirli ancora caldi decorandoli con zucchero a velo, mirtilli e ribes rossi.

French toast di pandoro

I consigli di Dany

CONSERVAZIONE

I french toast di pandoro sono eccezionali gustati subito dopo che sono stati preparati, tuttavia sono buoni anche mangiati a temperatura ambiente, ma sempre in giornata.

Se ne sconsiglia pertanto la conservazione.

VARIANTI

Al posto dello zucchero a velo possiamo addolcire i nostri french toast con il classico sciroppo d’acero oppure con del miele.

Possiamo poi sostituire i mirtilli e i ribes con altri frutti di bosco di nostro gradimento oppure con della frutta fresca di stagione.

In questo contenuto sono presenti uno o più link di affiliazione.

Per non perdere le prossime ricette seguimi sui social

Mi trovi su Facebook

oppure su Instagram

o ancora su Pinterest

Sul mio canale You Tube invece troverai alcune delle mie ricette sotto forma di video.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.