Crostata meringata all’arancia

La crostata meringata all’arancia è un dolce molto scenografico e davvero delizioso.
La base è costituita da un guscio di frolla all’olio cotto in bianco farcito con dell’orange curd.
Il tutto viene decorato con una meringa svizzera caramellata con il cannello apposito.
Ho scelto di usare la meringa svizzera perché per prepararla gli albumi vengono prima scaldati a 70 gradi e in questo modo si pastorizzano.
Ho una vera fobia delle uova crude per cui questo mi sembrava il metodo migliore per evitare l’inconveniente.
In più scaldando le uova la meringa che otteniamo è molto stabile e ariosa perfetta per decorare il nostro dolce.
Il procedimento per fare questa crostata non è certo rapidissimo, ma le varie preparazioni non sono troppo complicate e preparando qualcosa anche il giorno prima, come ad esempio il guscio di frolla e l’orange curd, assemblare la crostata diventa piuttosto semplice.

Crostata meringata all'arancia
  • DifficoltàMedia
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione50 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzionistampo da 20-22 cm
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana
451,43 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 451,43 (Kcal)
  • Carboidrati 62,05 (g) di cui Zuccheri 38,45 (g)
  • Proteine 8,25 (g)
  • Grassi 20,01 (g) di cui saturi 8,24 (g)di cui insaturi 11,06 (g)
  • Fibre 1,13 (g)
  • Sodio 122,25 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 120 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti

Per la frolla all’olio

  • 300 gfarina tipo 2
  • 80 golio di arachide
  • 1uovo (grande)
  • 1tuorlo
  • 100 gzucchero
  • 1arancia (scorza grattugiata)
  • 1 bustinavanillina
  • 1 pizzicosale

Per l’orange curd

  • 150 gsucco d’arancia
  • 2arance (scorza grattugiata)
  • 160 gzucchero
  • 100 gburro
  • 2uova (grandi)
  • 2tuorli
  • 30 gamido di mais (maizena)
  • 2 cucchiaisucco di limone
  • 1 pizzicosale

Per la meringa svizzera

  • 90 galbumi (circa 3)
  • 90 gzucchero
  • 2 cucchiainisucco di limone

Preparazione

  1. PREPARIAMO LA FROLLA

    In una ciotola mettere l’uovo e il tuorlo poi aggiungere lo zucchero e battere leggermente con una forchetta.

    Unire l’olio, la scorza grattugiata di un’arancia, un pizzico di sale e la farina poca per volta.

    Impastare fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo.

    Formare una palla, avvolgerla nella pellicola e metterla in frigorifero a riposare.

  1. PREPARIAMO L’ORANGE CURD

    Grattugiare la scorza di due arance non trattate poi spremerne il succo, ne occorreranno 150 grammi.

    Sciogliere a bagnomaria il burro, aggiungere le uova e i tuorli sbattuti con lo zucchero e il succo delle arance dopo averlo filtrato e avervi sciolto l’amido di mais.

    Unire anche un pizzico di sale e due cucchiai di succo di limone.

    Cuocere sempre a bagnomaria mescolando in continuazione e facendo addensare la crema, ma senza farla mai bollire.

    Una volta pronto trasferire l’orange curd in una ciotola e farlo raffreddare coprendolo con della pellicola per alimenti.

  1. CUOCIAMO LA FROLLA

    Dopo almeno mezz’ora togliere la frolla dal frigorifero e, dopo aver eliminato la pellicola, stenderla col mattarello sul piano di lavoro leggermente infarinato.

    Ricavare un disco piuttosto sottile col quale rivestire uno stampo da 20 centimetri di diametro unto e infarinato.

    Bagnare e strizzare bene un quadrato di carta forno.

    Posizionarlo sulla frolla e riempire la cavità con dei fagioli secchi.

    Cuocere in forno statico preriscaldato a 180 gradi per 15-20 minuti poi togliere i fagioli e la carta forno e continuare la cottura per altri 5 minuti.

    Estrarre dal forno e fare raffreddare prima di sformare la base e di metterla sul piatto da portata.

  1. PREPARIAMO LA MERINGA SVIZZERA

    In una ciotola mettere gli albumi e lo zucchero per la meringa.

    Scaldare il tutto a bagnomaria per far sciogliere lo zucchero e per far raggiungere alle uova la temperatura di 70 gradi.

    Per essere sicuri di raggiungere la temperatura desiderata è opportuno munirsi di un termometro da cucina ad esempio come questo.

    Una volta scaldati gli albumi unire due cucchiaini di succo di limone e cominciare a montare con le fruste elettriche fino a che si formerà una meringa lucida e stabile.

  1. Crostata meringata all'arancia

    ASSEMBLIAMO LA TORTA

    Riempire il guscio di frolla all’olio con l’orange curd ormai freddo livellandolo con una spatola.

    Mettere la meringa in una sacca da pasticcere con bocchetta a stella e decorare la superficie con tanti ciuffetti disposti in maniera concentrica.

    Caramellizzare la meringa con un cannello apposito come ad esempio questo.

    Tenere il cannello inclinato di 45 gradi e tenere la fiamma non troppo vicina per evitare che la meringa si bruci.

    Riporre in frigorifero per almeno un’ora prima di consumare la crostata meringata all’arancia.

  2. Crostata meringata all'arancia

I consigli di Dany

La crostata meringata all’arancia si conserva in frigorifero per non più di tre giorni.

Per avvantaggiarvi nella preparazione di questo dolce potete cucinare la frolla uno o due giorni prima tenendola ben coperta con una campana per torte per mantenerla croccante.

La stessa cosa vale per l’orange curd che può essere preparato il giorno prima.

La meringa, invece, è bene prepararla solo al momento di farcire la torta.

In questo contenuto sono presenti uno o più link di affiliazione.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.