Crea sito

Crema dolce di avocado al cacao

La crema dolce di avocado al cacao è una bellissima e buonissima scoperta che ho fatto ultimamente.
Può diventare un fantastico e cremoso dessert se servito in coppette individuali, ma può essere anche spalmata sul pane come qualsiasi altra crema al cioccolato con la differenza che, questa fatta con l’avocado, è molto più sana e leggera, con meno zuccheri e meno grassi.
In più, con le dovute sostituzioni che vi dirò nei consigli al termine della ricetta, può diventare anche una ricetta vegan con due semplici mosse.
Preparare questa deliziosa crema spalmabile è davvero semplicissimo. Bisogna solamente mettere gli ingredienti nel frullatore, premere un pulsante e stop.
L’unico piccolo problema è che non potremo conservare a lungo questa delizia, al massimo due o tre giorni in frigorifero, ma sono sicura che finirà molto prima.
Più che adopero l’avocado nelle mie ricette e più che comprendo quale fantastico ingrediente per preparazioni salate, ma anche dolci sia.
Questo frutto dalle preziose caratteristiche deve assolutamente fare parte della nostra dieta.

Crema dolce di avocado al cacao
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Porzioniun vasetto
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 150 gavocado
  • 100 gmiele
  • 20 gcacao amaro in polvere
  • 25 glatte
  • 1 pizzicosale

Preparazione

  1. Aprire a metà un avocado maturo, eliminare il nocciolo e scavare la polpa con un cucchiaino.

    Trasferirne 150 grammi nel bicchiere di un frullatore.

    Un avocado medio dovrebbe essere sufficiente.

  1. Aggiungere il miele, il latte e il pizzico di sale.

    Azionare il frullatore ad immersione per ottenere una crema densa e liscia.

    Con queste dosi otterrete un composto molto sodo ideale per essere spalmato sul pane.

    Potete tuttavia aggiungere ancora pochissimo latte per ottenere la consistenza desiderata.

  1. Crema dolce di avocado al cacao

    Trasferire la crema dolce di avocado e cacao in un barattolino di vetro con coperchio e riporla in frigorifero fino al momento di consumarla.

  2. Potrebbero piacerti anche queste ricette:

    BISCOTTI MORBIDI CON AVOCADO

    MAIONESE DI AVOCADO

Qualche consiglio

La crema dolce di avocado e cacao si conserva in frigorifero per due o tre giorni al massimo.

Per trasformare questa ricetta in un dessert vegano basterà sostituire il miele con dello sciroppo d’acero oppure con del malto di riso.

Bisognerà anche eliminare il latte mettendo al suo posto una bevanda vegetale come quella d’avena o di soia.

Se usate una bevanda a base di riso consiglio di ridurre la quantità di sciroppo d’acero o malto perché si otterrebbe una crema a mio avviso troppo dolce.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.