Crea sito

Ciambella soffice al limone

La ciambella soffice al limone, ottima per la merenda o la colazione, è resa ancora più soffice dalla cottura nella pentola fornetto.
Ormai uso sempre più spesso il mio fornetto versilia. Anche se la temperatura ormai permette di accendere il forno senza problemi, amo cuocere le ciambelle con questo attrezzo da cucina nuovo per me, ma di origini vintage.
Sarà per il risparmio di corrente elettrica, sarà per la comodità di cuocere un dolce mentre nel forno magari sta cuocendo un bel pollo arrosto, sarà per la sofficità unica che la pentola fornetto regala, ma ormai non posso più farne a meno.
Come sempre, però, se non avete la possibilità di utilizzarlo, potete cuocere la ciambella soffice al limone nel forno elettrico utilizzando uno stampo da ciambella del diametro di 24 centimetri.
Questo dolce, infatti, non è altro che la versione al limone del famoso ciambellone all’acqua preparato senza burro e senza latte.

Ciambella soffice al limone nella pentola fornetto
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzionipentola fornetto da 24 centimetri
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 4Uova grandi
  • 360 gFarina tipo 2
  • 280 gZucchero
  • 180 gAcqua
  • 60 gSucco di limone
  • 130 gOlio di semi di arachide
  • 1 bustinaLievito per dolci
  • 1 pizzicoSale
  • Scorza grattugiata di un limone

Preparazione

  1. Sgusciare le uova in una ciotola, aggiungere lo zucchero e montarle con lo sbattitore elettrico fino a che diventano chiare e spumose.

    Unire l’olio e l’acqua continuando a mescolare con le fruste a velocità bassa.

    Aggiungere poi il succo di limone, un pizzico di sale e la farina setacciata amalgamando bene il tutto.

    Per ultimi unire la scorza di un limone non trattato grattugiata finemente e la bustina di lievito per torte.

    Imburrare la pentola fornetto e infarinarla bene.

    Versarvi l’impasto e chiuderla bene con il suo coperchio.

    Mettere la pentola fornetto sopra un fornello medio sul quale avrete posizionato lo spargifiamma.

    Accendere il fuoco quasi al massimo per i primi tre minuti, dopodiché abbassare la fiamma al minimo.

    Cuocere la ciambella per circa 55 minuti.

    Dopo i primi 40-45 minuti potete sollevare leggermente il coperchio per monitorare la cottura.

    Verificate la cottura con uno stecchino di legno prima di spegnere il fornello.

    Se necessario prolungare la cottura di qualche minuto.

    Fare intiepidire e sformare sul piatto da portata.

    Al momento di servire spolverare con dello zucchero a velo.

Qualche consiglio

Se non avete la pentola fornetto potete utilizzare uno stampo per ciambelle da 24 centimetri ben imburrato e infarinato per cuocere la torta nel forno elettrico per 40-45 minuti.

Per non perdere le prossime ricette seguimi sui social.

Mi trovi su FACEBOOK

oppure su INSTAGRAM

o ancora su PINTEREST.

Potrebbero piacerti anche queste ricette:

CIAMBELLA AL CIOCCOLATO FONDENTE E PERE CON LA PENTOLA FORNETTO

CIAMBELLA PAN DI MELE AL LATTE CONDENSATO NELLA PENTOLA FORNETTO

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.