Crea sito

Ciambella pan di mele al latte condensato

La ciambella pan di mele al latte condensato nasce dall’esigenza di consumare un poco di questo dolce alimento usato per preparare una deliziosa torta paradiso con crema al latte.

Ho quindi leggermente modificato la ricetta del pan di mele o pandimele che dir si voglia bilanciando tutti gli ingredienti per poter usare quel poco di latte condensato che mi avanzava.

Inoltre ho deciso di cuocere questa ciambella nel fornetto Versilia che ormai uso sempre più spesso.

Non vi sto a raccontare il profumo di mele, cannella e burro che si è sprigionato per tutta la cucina e non vi sto a dire quale morbidezza unica ha raggiunto questa torta.

Dovete solo prepararla per provarlo voi stessi.

Per chi non lo sapesse, il pan di mele è un dolce favoloso e semplice da preparare che ha tra gli ingredienti le mele frullate aggiunte all’impasto che donano il tipico sapore della torta di mele, ma con una consistenza unica.

Inoltre si prepara molto velocemente. Addirittura potreste mettere tutti gli ingredienti assieme nel frullatore, azionarlo pochi istanti e versare l’impasto nella pentola fornetto per la cottura.

Io vi propongo il procedimento più classico che è comunque molto veloce.

 

Ciambella pan di mele al latte condensato
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 50 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: pentola fornetto da 24 cm
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • Mele 300 g
  • Farina tipo 2 250 g
  • Zucchero 130 g
  • Uova grandi 3
  • Latte condensato 80 g
  • Burro 80 g
  • Rum 2 cucchiai
  • Lievito per dolci 1 bustina
  • Cannella in polvere 2 cucchiaini
  • Sale 1 pizzico
  • Zucchero a velo e cannella per decorare

Preparazione

  1. Sbucciare due o tre mele per ricavarne 300 grammi di polpa.

    Potete usare le vostre mele preferite: golden, delicious, gala…

    Basta che siano a temperatura ambiente, dolci, mature e non troppo croccanti.

    Tagliare la polpa a pezzetti e metterla in un mixer o in un frullatore assieme ai due cucchiai di rum e al burro fuso e intiepidito.

    Azionare per pochi istanti fino a che si forma una crema omogenea e senza grumi.

    In una ciotola sgusciare le uova e sbatterle con lo zucchero fino a che diventano chiare e spumose.

    Aggiungere la polpa di mela frullata, la farina, il lievito, il pizzico di sale e la cannella.

    Continuare a montare l’impasto fino ad amalgamarlo completamente.

    Imburrare la pentola fornetto e infarinarla.

    Al posto della farina potete anche usare del pangrattato. In questo modo il dolce si staccherà ancora più facilmente e avrà un aspetto più rustico.

    Versare l’impasto nel fornetto, livellarlo bene e chiudere la pentola con il suo coperchio.

    Porre lo spargifiamma sul fornello medio e su di esso la pentola fornetto facendo in modo di centrarla perfettamente sulla fiamma.

    Accendere il fornello quasi al massimo per i primi 3 minuti, poi metterlo al minimo e proseguire la cottura per 50 minuti.

    Verificare la cottura della ciambella pan di mele al latte condensato aprendo il coperchio e inserendo uno stecchino di legno nel dolce.

    Se necessario proseguire la cottura per altri 5-10 minuti.

    Fare intiepidire e sformare sul piatto da portata.

    Al momento di servire il pan di mele spolverarlo con dello zucchero a velo e poca cannella in polvere.

Qualche consiglio

Potete cuocere questo dolce anche in maniera tradizionale in forno a 175 gradi per circa 45-50 minuti usando uno stampo a ciambella.

La ciambella pan di mele al latte condensato si conserva a temperatura ambiente per un paio di giorni sotto ad una campana per torte.

Per non perdere le prossime ricette seguimi sui social.

Mi trovi su FACEBOOK

oppure su INSTAGRAM.

Potrebbero piacerti anche queste ricette:

PAN DI FRAGOLE

CIAMBELLA ALLO YOGURT E GOCCE DI CIOCCOLATO NELLA PENTOLA FORNETTO

CIAMBELLA AL CACAO E COCCO NELLA PENTOLA FORNETTO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.