Ciambella all’acqua con pezzetti di cioccolato

La ciambella all’acqua con pezzetti di cioccolato è una delle tante varianti dell’ormai famosissimo ciambellone all’acqua,

E’ uno dei dolci che faccio più spesso per la colazione sia nella versione base che in altre varianti: al cacao, all’arancia e chi più ne ha più ne metta.

E’ uno di quei dolci senza: senza latte, senza burro, ma è talmente morbido e buono che non se ne sente assolutamente la mancanza.

Inoltre è velocissimo da fare. Spesso metto tutti gli ingredienti assieme nella ciotola della planetaria e la aziono. In due minuti l’impasto è pronto per essere messo nella teglia e infornato.

Se, però, vogliamo fare le cose per bene basta seguire passo passo la ricetta della ciambella all’acqua con pezzetti di cioccolato.

Naturalmente anche in questo caso ho usato l farina semi integrale di tipo 2.

Se avete bisogno di ispirazione per un dolce da preparare per la vostra colazione o merenda potete provare questo plumcake arancia carota limone.

Ciambella all'acqua con pezzetti di cioccolato fondente
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 35 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 8 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 270 g Farina semi integrale
  • 3 Uova
  • 180 g Acqua
  • 170 g Zucchero
  • 100 g Cioccolato fondente
  • 100 g Olio di semi di arachide
  • 1 cucchiaino Estratto di vaniglia
  • 1 bustina Lievito per dolci

Preparazione

  1. Ciambella all'acqua con pezzetti di cioccolato fondente

    Sbattere con lo sbattitore o con la planetaria le uova con lo zucchero.

    Quando diventano chiare e spumose aggiungere l’acqua, l’olio, l’estratto di vaniglia e la farina setacciata con il lievito.

    Azionare nuovamente lo sbattitore elettrico per amalgamare il tutto.

    Tagliare il cioccolato fondente a pezzetti piccolissimi e aggiungerlo all’impasto.

    Imburrare e infarinare uno stampo da ciambella da 24 cm di diametro e versarvi l’impasto.

    Infornare con forno statico già caldo a 175 gradi per circa 35 minuti.

    Fare sempre la prova stecchino per vedere se la ciambella è pronta.

    Fare raffreddare, sformare su un piatto da portata e spolverare di zucchero a velo.

    Per non perdere nessuna ricetta e rimanere sempre aggiornati potete seguire Ricettando con Dany sulla pagina Facebook.

Qualche consiglio

Potete sostituire il cioccolato fondente da tagliare a pezzetti con le gocce di cioccolata che trovate già pronte. Io preferisco il primo perché lo trovo più buono, ma per rendere la preparazione più veloce vanno bene anche le gocce.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.