Crea sito

Chiffon cake al miele e cannella

La chiffon cake al miele e cannella, o ciambella americana, è un dolce favolosamente soffice e arioso ottimo da mangiare così com’è oppure da farcire di crema o ricoprire di glassa.
Per ottenere il massimo della sofficità da questa ricetta bisogna utilizzare lo stampo apposito che è caratterizzato dal fondo rimovibile e da quattro piedini.
Il fondo rimovibile facilita l’estrazione della ciambella mentre i piedini consentono di far raffreddare la chiffon cake a testa in giù.
In questo modo non si sgonfierà è rimarrà bella alta e soffice.
In questa ricetta parte dello zucchero viene sostituito dal miele donando al dolce un aroma inconfondibile accentuato dalla cannella profumata e aromatica.
Le dosi che vi do sono sufficienti per uno stampo da 20 centimetri di diametro.
Se avete uno stampo più grande leggete la ricetta fino in fondo. Vi darò anche le dosi per uno stampo da 24 centimetri.

Chiffon cake al miele e cannella
  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzionistampo da 20 centimetri
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaAmericana

Ingredienti

  • 4Uova grandi
  • 200 gFarina tipo 2
  • 100 gOlio di semi di arachide
  • 110 gAcqua
  • 100 gMiele di acacia
  • 75 gZucchero
  • 1 bustinaLievito per dolci
  • 1 bustinaCremor tartaro
  • 1 pizzicoSale
  • 1 cucchiainoCannella in polvere
  • Zucchero a velo per decorare

Preparazione

  1. Chiffon cake al miele e cannella

    Montare i tuorli con lo zucchero fino a che diventano gonfi e chiari.

    Unire prima il miele e poi l’olio continuando a montare a bassa velocità.

    Aggiungere anche l’acqua e amalgamare il tutto delicatamente per non smontare le uova.

    Setacciare la farina con il lievito, il sale e la cannella e unirla al composto di tuorli utilizzando sempre lo sbattitore elettrico a bassa velocità.

    In un’altra ciotola montare a neve gli albumi assieme al cremor tartaro utilizzando delle fruste elettriche perfettamente pulite.

    Unirli quindi al resto dell’impasto poco per volta mescolando con una spatola e facendo movimenti delicati dal basso verso l’alto.

    Versare il composto nello stampo da chiffon cake che NON deve essere assolutamente imburrato.

    Livellare con una spatola e infornare a 170 gradi per 55 minuti circa.

    Estrarre la ciambella dal forno e metterla a raffreddare sotto sopra poggiando lo stampo sugli appositi piedini.

    Quando la chiffon cake sarà completamente fredda usare un coltellino per staccarla dalla circonferenza esterna dello stampo.

    Estrarre la base e staccare delicatamente la ciambella anche da questa usando sempre il coltellino.

    Trasferire il dolce sul piatto da portata e al momento di servirlo spolverarlo di zucchero a velo.

Qualche consiglio

La chiffon cake al miele e cannella si conserva perfettamente soffice a temperatura ambiente per alcuni giorni se tenuta sotto una campana per torte.

Se avete uno stampo da 24 centimetri di diametro queste sono le dosi da utilizzare:

6 Uova grandi

300 g di farina tipo 2

150 grammi di miele di acacia

110 grammi di zucchero

150 grammi olio di semi di arachide

165 grammi di acqua

1 bustina di lievito per dolci

1 bustina di cremor tartaro

1 pizzico di sale

1 cucchiaino colmo di cannella

Cuocere sempre a 170 gradi per circa 60 minuti.

Al posto del miele di acacia potete usare un’altra qualità di miele basta che sia liquido e non cristallizzato per poterlo amalgamare alla perfezione.

Potrebbero piacerti anche queste ricette:

CHIFFON CAKE ALL’ARANCIA

CHIFFON CAKE AL LIMONE E ZENZERO

ANGEL CAKE AL LIMONE

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.