Crea sito

Castagnaccio ricco al cacao con noci e uvetta

Il castagnaccio ricco al cacao con noci e uvetta non è altro che un dolce ispirato alla tradizione toscana, ma arricchito da nuovi e golosi ingredienti.
Il castagnaccio originale è un dolce poverissimo, preparato con pochi ingredienti che facilmente si trovavano nelle cucine contadine: farina di castagne, acqua, un goccio d’olio extravergine di oliva.
Niente zucchero, perché la farina di castagne è già dolce, forse una manciata di pinoli che si potevano trovare nei boschi.
Poi nel corso del tempo si sono aggiunte le uvette, ma c’è ancora chi lo prepara nella forma orginaria, magari aggiungendo qualche ago di rosmarino.
Oggi, invece, ve lo voglio proporre in una versione arricchita. Latte, un poco di zucchero, un goccio di rum, noci, uvette e cacao lo rendono un dolce ancora più buono e goloso.
Voi quale versione preferite?

Castagnaccio ricco al cacao con noci e uvetta
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzionistampo da 20 cm
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gFarina di castagne
  • 30 gCacao amaro in polvere
  • 50 gZucchero
  • 300 gLatte
  • 100 gGherigli di noci
  • 70 gUvetta
  • 50 gRum
  • 2 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • 1 pizzicoSale

Preparazione

  1. Castagnaccio ricco al cacao con noci e uvetta

    Preparare il castagnaccio ricco è semplicissimo e sono sufficienti una ciotola e un cucchiaio di legno.

    Mettere a bagno l’uvetta con dell’acqua fresca per almeno 15 minuti.

    Tritare grossolanamente i gherigli di noci.

    Versare la farina di castagne con il cacao, lo zucchero e il sale in un contenitore.

    Unire il rum e una parte del latte.

    Mescolare facendo assorbire il liquido alla farina e mano a mano aggiungere altro latte fino a che si ottiene una crema liscia, omogenea e senza grumi.

    Aggiungere anche l’olio e le uvette ben scolate e strizzate.

    Unire anche circa metà dei gherigli di noci e mescolare.

    Tagliare un quadrato di carta forno, bagnarlo sotto il rubinetto e strizzarlo bene.

    Utilizzarlo per foderare una teglia rotonda del diametro di 20 centimetri.

    Versare l’impasto di farina di castagne e livellarlo con il dorso di un cucchiaio.

    Distribuire sulla superficie le noci rimanenti e cuocere in forno già caldo a 180 gradi per circa 30 minuti.

    Il dolce sarà pronto quando sulla superficie si saranno formate delle crepe.

    Fare raffreddare, togliere dallo stampo ed eliminare la carta forno.

    Mettere il castagnaccio ricco al cacao con noci e uvetta su di un piatto da portata e servire.

Qualche consiglio

Per arricchire ulteriormente questo castagnaccio potete aggiungere all’impasto 50 grammi di gocce di cioccolato.

Potete conservarlo a temperatura ambiente sotto ad una campana per torte per più giorni.

Potrebbero piacerti anche queste ricette:

CASTAGNOLE CON FARINA DI CASTAGNE

CIAMBELLA CON FARINA DI CASTAGNE

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.