Crea sito

Brownies al cioccolato bianco

I brownies al cioccolato bianco sono dolcetti di origine americana molto morbidi e golosi.
Sarebbe più corretto chiamarli blondies per il loro colore chiaro, ma si prepararano con un procedimento simile ai classici brownies al cioccolato fondente.
Prepararli è facilissimo. Prima si cuoce una torta rettangolare o quadrata bassa e morbida, poi si taglia a quadrotti ottenendo i classici dolcetti.
Non è previsto alcun tipo di lievito, la loro morbidezza è garantita dal burro e dal cioccolato bianco che li rendono golosi e scioglievoli.

Brownies al cioccolato bianco
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni15 brownies
  • CucinaAmericana

Ingredienti

  • 160 gcioccolato bianco
  • 120 gburro
  • 150 gzucchero
  • 120 gfarina 0
  • 1 bustinavanillina
  • 2uova
  • 1 pizzicosale
  • zucchero a velo

Preparazione

  1. Tagliare il cioccolato bianco a pezzetti e metterlo in un pentolino assieme al burro.

    Porre il tutto su di un fornello piccolo con la fiamma al minimo e fare fondere mescolando in continuazione facendo attenzione a non farlo bruciare.

  1. Spegnere il fornello e tenere da parte.

    Sgusciare le uova in una ciotola e montarle con lo zucchero usando delle fruste elettriche per alcuni minuti.

  1. Brownies al cioccolato bianco

    Unire il cioccolato fuso con il burro e amalgamare sempre con le fruste, ma a bassa velocità.

    Aggiungere la farina a manciate e la vanillina azionando ancora lo sbattitore elettrico.

    Foderare di carta forno una teglia rettangolare o una pirofila delle dimensioni di circa 20 centimetri per 25.

    Per fare aderire meglio la carta forno potete bagnarla sotto al rubinetto per poi strizzarla molto bene.

    In questo modo diventerà morbida e prenderà meglio la forma che volete.

    Versare l’impasto e nello stampo e livellarlo con una spatola.

    Cuocere in forno preriscaldato a 175 gradi per circa 40 minuti fino a quando il dolce sarà cotto e dorato.

    Fare raffreddare completamente, poi estrarlo dalla teglia e tagliarlo a quadretti.

    Io ho tagliato tre strisce nel senso della lunghezza e poi ho tagliato ancora in cinque parti nell’altro senso ottenendo 15 brownies.

    Staccarli delicatamente dalla carta forno e trasferirli in un piatto da portata.

    Al momento di servire i brownies al cioccolato bianco spolverizzarli di zucchero a velo.

Qualche consiglio

I brownies al cioccolato bianco si conservano per alcuni giorni a temperatura ambiente chiusi dentro una scatola con coperchio.

Se volete ottenere dei brownies leggermente più alti potete usare una pirofila quadrata 20×20.

Potrebbero piacerti anche queste ricette:

BROWNIES AL CIOCCOLATO FONDENTE

BROWNIES AL BURRO D’ARACHIDI

BANANA BREAD CON GOCCE DI CIOCCOLATO

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.