Crea sito

Biscotti morbidi al cioccolato fondente

I biscotti morbidi al cioccolato fondente sono conosciuti anche come crinkles cookies, vale a dire biscotti con le crepe.
La loro caratteristica, infatti, è quella di gonfiarsi leggermente in cottura creando delle fessure nello zucchero a velo che li ricopre.
Da qui il loro aspetto e il loro nome.
Esistono varie ricette di questi biscotti con ingredienti ed aromi differenti: arancia, limone, mandarino…
Come primo esperimento per questi biscotti morbidi ho voluto tentare quello dei crinkles cookies al cioccolato.
Nonostante cerchi sempre di fare ricette leggere e salutari rimango comunque una gran golosona e se devo sgarrare mi piace sgarrare bene.
La scioglievolezza di questi biscotti mi sembrava perfetta per farlo.

Biscotti morbidi al cioccolato fondente
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione25 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura12 Minuti
  • Porzioni30 biscotti
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 230 gFarina tipo 2
  • 200 gCioccolato fondente
  • 50 gZucchero
  • 60 gBurro
  • 2Uova grandi
  • 8 gLievito per dolci
  • 1 pizzicoSale
  • 1 bustinaVanillina
  • 50 gZucchero a velo

Preparazione

  1. Biscotti morbidi al cioccolato fondente

    Tritare grossolanamente il cioccolato e metterlo in una ciotola di vetro o ceramica.

    Farlo fondere al microonde azionandolo alla massima potenza per 30 secondi alla volta.

    Mescolare con un cucchiaio ad ogni intervallo fino a che il cioccolato si sarà completamente sciolto.

    Unire il burro a pezzetti che col calore si scioglierà anch’esso.

    Se non avete il forno a microonde potete sciogliere burro e cioccolato col metodo classico del bagno maria mettendo la ciotola sopra una pentola con dell’acqua bollente.

    In un’altra ciotola sgusciare le uova e montarle per pochi minuti con lo zucchero.

    Aggiungere poi la farina, il lievito, il sale e la vanillina.

    Infine unire il cioccolato col burro fuso e amalgamare bene il tutto ottenendo un impasto morbido e appiccicoso.

    Coprire con un piatto rovesciato e riporre in frigorifero per almeno un’ora.

    Trascorso il tempo necessario si sarà formato un impasto lavorabile con le mani.

    Prelevare una quantità grande circa come una noce e rotolarla fra le mani per formare una pallina.

    Proseguire fino ad esaurire tutto l’impasto.

    Foderare di carta forno due teglie e preriscaldare il forno a 170 gradi in modalità statica.

    Mettere lo zucchero a velo in un piatto e farvi rotolare le palline di impasto in modo da ricoprirle abbondantemente.

    Posizionare i biscotti sulle teglie distanziandoli tra loro e infornare una teglia per volta per 12 minuti.

    Fare raffreddare completamente i biscotti morbidi al cioccolato fondente prima di toglierli dalle teglie per evitare che si rompano.

    Da caldi sono fragilissimi.

Qualche consiglio

Potete conservare i biscotti morbidi al cioccolato fondente in una scatola col coperchio per 4-5 giorni.

Potete far riposare l’impasto anche più di un’ora, addirittura potete prepararlo anche il giorno prima e poi cuocere i biscotti il giorno successivo.

E’ preferibile fare le palline di impasto tutte assieme e poi passarle nello zucchero a velo successivamente per evitare che l’umidità sciolga lo zucchero anzitempo.

Potrebbero piacerti anche queste ricette:

BISCOTTI DI FROLLA ARROTOLATI

MINI TORTINE AL CIOCCOLATO E FRUTTI ROSSI

CIAMBELLA AL CIOCCOLATO FONDENTE E PERE

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.