Crea sito

Biscotti di frolla arrotolati

Spesso le cose semplici sono le più buone. Come nel caso di questi biscotti di frolla arrotolati.
Cosa c’è di più buono di una pasta frolla fatta a regola d’arte con un delizioso ripieno di confettura?
Questi biscotti sono davvero deliziosi. Se li preparerete avrete di sicuro un successone.
In più potete variare il ripieno usando la confettura da voi preferita: fragole, pesche, arance….
Potrete anche usare altra frutta secca al posto delle mandorle quindi largo alla vostra fantasia.
I biscotti di frolla arrotolati si conservano anche a lungo sempre che non finiscano prima.

Biscotti di frolla arrotolati
  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni20 biscotti
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la frolla

  • 300 gFarina tipo 2
  • 100 gBurro
  • 1Uovo grande
  • 80 gZucchero
  • 40 gLatte
  • 2 cucchiaiMarsala
  • 1 bustinaVanillina
  • 1 pizzicoSale
  • Scorza grattugiata di un limone
  • Mezzo cucchiaino di lievito per dolci

Per il ripieno

  • 250 gConfettura di ciliegie
  • 70 gMandorle

Per decorare

  • Zucchero a velo

Preparazione

  1. Biscotti di frolla arrotolati

    Tenere il burro a temperatura ambiente per il tempo necessario affinché diventi morbido.

    Altrimenti se ve ne dimenticate, come a volte succede anche a me, potete scaldarlo in microonde a 500 W per venti secondi e vedere se si è ammorbidito. Se non è ancora morbido a sufficienza scaldarlo ancora 10 secondi e così via finché raggiunge la consistenza ideale.

    Mettere il burro ammorbidito nella ciotola della planetaria assieme allo zucchero semolato e montarlo a crema usando il gancio a foglia.

    Unire quindi l’uovo sgusciato e incorporarlo al burro e allo zucchero.

    A questo punto possiamo mettere il resto degli ingredienti.

    Aggiungere la farina, il latte, il marsala e un pizzico di sale.

    Unire infine la scorza grattugiata di un limone non trattato, la vanillina e mezzo cucchiaino di lievito per dolci.

    Azionare nuovamente la planetaria e impastare fino a che si sarà formato un impasto liscio e omogeneo.

    Non impastare più del necessario per evitare che poi la frolla risulti dura.

    Formare una palla con l’impasto, avvolgerla nella pellicola per alimenti e riporla in frigorifero per almeno mezz’ora per riposare e rassodarsi.

    Per fare prima potete anche metterla nel congelatore per 15 minuti.

    Tostare le mandorle in forno per 5-7 minuti a 200 gradi oppure in una padella antiaderente per 5 minuti girandole spesso e stando attenti in entrambi i casi a non farle bruciare.

    Farle raffreddare e tritarle grossolanamente con un coltello.

    Trascorso il tempo necessario tirare fuori la frolla dal frigo, togliere la pellicola e poggiarla su di un piano di lavoro leggermente infarinato.

    Cospargere con poca farina anche la superficie e, con il mattarello, stendere la frolla formando un rettangolo dello spessore di circa mezzo centimetro.

    Cospargere il rettangolo con la confettura di ciliegie o con un’altra di vostra scelta lasciando liberi circa 2 centimetri lungo il lato lungo e distribuire uniformemente le mandorle tostate e tritate.

    Arrotolare la pasta frolla dal lato lungo in modo da ottenere un cilindro non troppo grosso.

    Riporre in frigorifero ancora per una mezz’ora per far rassodare nuovamente la frolla.

    Infornare, quindi a 180 gradi per 30 minuti fino a quando il rotolo sarà bello dorato.

    Fare raffreddare completamente e tagliare a fette di circa un centimetro.

    Al momento di servire i biscotti di frolla arrotolati cospargeteli di abbondante zucchero a velo.

Qualche consiglio

Potete conservare questi deliziosi biscotti in una scatola apposita col coperchio per 3-4 giorni.

Potrebbero piacerti anche queste ricette:

BISCOTTI AL COCCO E FARINA DI MAIS

CESTINI DI FROLLA CON GANACHE AL CIOCCOLATO BIANCO E LAMPONI

BONBONS AI DUE CIOCCOLATI E BISCOTTI

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.