Biscotti con esubero di lievito madre

I biscotti con esubero di lievito madre sono un’ottima idea per non sprecare il nostro amato lievito che potrebbe avanzare dopo un rinfresco.
Sono dei biscotti veloci che rimangono morbidi e che non necessitano di lievitazione al contrario di quanto si potrebbe pensare.
Il lievito madre, infatti, non ha il suo solito ruolo, ma rientra semplicemente tra gli ingredienti in quanto composto di farina e acqua.
I biscotti comunque gonfieranno lo stesso, anche se leggermente, in cottura anche grazie al bicarbonato che reagirà con la pasta madre lievemente acida.
Per impastare questi biscotti ho usato circa metà farina tipo 0 e metà farina integrale per dare un aspetto molto rustico, ma potete variare le proporzioni tra le due farine e addirittura usare solo farina raffinata o solo farina integrale secondo il vostro gusto.
La presenza delle gocce di cioccolato e delle nocciole rende questi biscotti davvero super golosi.
Queste ultime possono essere con o senza pellicina, decidete voi in base a quelle che vi piacciono di più. Io ne ho usate un po’ con e un po’ senza perché avevo dei rimasugli da terminare.

Biscotti con esubero di lievito madre con gocce di cioccolato e nocciole
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni20 biscotti
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 110 gFarina 0
  • 100 gFarina integrale
  • 100 gZucchero di canna
  • 50 gLievito madre
  • 40 gFiocchi di avena
  • 50 gOlio di semi di arachide
  • 1Uovo
  • 50 gNocciole
  • 80 gGocce di cioccolato
  • 1 pizzicoSale
  • 1 pizzicoBicarbonato

Preparazione

  1. Biscotti con esubero di lievito madre con gocce di cioccolato e nocciole

    In una ciotola mettere il lievito madre spezzettato in piccoli pezzetti.

    Aggiungere l’uovo e lo zucchero e cominciare ad impastare con un cucchiaio di legno.

    Unire poi le due farine, i fiocchi d’avena, l’olio, il pizzico di sale e il pizzico di bicarbonato (una punta di cucchiaino).

    Infine aggiungere le gocce di cioccolato e le nocciole tritate grossolanamente con un coltello.

    Impastare velocemente con le mani fino ad ottenere una massa omogenea.

    Se fosse necessario aggiungere due cucchiai di latte o di acqua per rendere maggiormente lavorabile l’impasto.

    Naturalmente se avete un impastatrice potete svolgere queste operazioni usando il gancio a foglia e inserendo gli ingredienti nello stesso ordine.

    Prelevare una piccola quantità di impasto e formare una pallina facendolo rotolare tra le mani.

    Schiacciarla leggermente e posizionarla sopra una teglia rivestita di carta forno.

    Procedere così fino ad esaurire tutto l’impasto.

    Cuocere i biscotti così ottenuti in forno preriscaldato a 180 gradi per 15 minuti in modalità statica.

    Estrarre la teglia e fare raffreddare i biscotti con esubero di lievito madre trasferendoli su di una griglia prima di gustarli o di conservarli.

Qualche consiglio

I biscotti con esubero di lievito madre si conservano a temperatura ambiente per alcuni giorni ben chiusi in una scatola con coperchio.

Potete sostituire le nocciole con altra frutta secca come mandorle o noci e potete mettere delle uvette al posto delle gocce di cioccolato.

Potrebbero piacerti anche queste ricette:

FROLLINI ALL’AVENA E GOCCE DI CIOCCOLATO

BISCOTTI MORBIDI AI PISELLI E CIOCCOLATO

BISCOTTI MORBIDI ALL’ANICE

4,7 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.