Crea sito

Asparagi e scalogni in padella

Gli asparagi sono un ortaggio che adoro, ma purtroppo reperibili al mercato per un periodo limitato di tempo. Ogni anno cerco nuove ricette e modi di cucinarli e ogni volta mi piacciono sempre di più come ad esempio nel risotto o sotto forma di vellutata.

Questa volta ho preparato gli asparagi e scalogni in padella, una ricetta molto semplice, con pochissimi ingredienti, ma veramente molto saporita.

Provatela! In pochi minuti avrete un contorno veramente sfizioso.

Mi raccomando di acquistare sempre asparagi freschissimi. Il loro fusto deve essere diritto e sodo e le loro punte ben chiuse. Il fusto deve essere croccante, si deve spezzare e non piegare. In questo modo sarete sicuri di aver comprato un prodotto di qualità.

 

Asparagi e scalogni in padella
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Asparagi 1 kg
  • Scalogni 4
  • Olio extravergine d'oliva
  • Sale
  • Pepe

Preparazione

  1. Asparagi e scalogni in padella

    Per prima cosa puliamo gli asparagi.

    Tagliamo la parte bianca terminale di ciascun asparagio troppo dura e legnosa.

    Con un pelapatate rimuoviamo la sottile scorza esterna di ogni asparagio partendo circa da metà del fusto. In questo modo potremo mangiare tutto il fusto senza sprechi.

    Lavare bene gli asparagi sotto l’acqua corrente e tagliarli a pezzetti lasciando intere le punte.

    Sbucciare gli scalogni e tagliarli a rondelle molto sottili.

    Metterli in una padella con un goccio d’olio extravergine di oliva e farli stufare per alcuni minuti finché diventano morbidi e leggermente dorati.

    Aggiungere gli asparagi, salare e pepare. Coprire la padella con un coperchio e proseguire la cottura per circa un quarto d’ora a fiamma moderata mescolando ogni tanto.

    Togliere il coperchio e, aumentando la fiamma sotto la padella, far evaporare il liquido eventualmente formatosi.

    Gli asparagi dovranno rimanere ancora croccanti.

    Tuttavia se li preferite più morbidi potete proseguire la cottura ancora per qualche minuto.

    Servire gli asparagi e scalogni in padella caldi o tiepidi.

    Per non  perdere nessuna ricetta pubblicata potete seguire la pagina di Ricettando con Dany su Facebook.

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.