calzone al forno con salame e mozzarella

calzone salame e mozzarella

Il calzone al forno è un piatto tipico di origine barese , mentre il calzone napoletano detto panzerotto molto simile alla pizza fritta napoletana .

Bene vediamo adesso come preparare il calzone

Ingredienti per quattro persone:

acqua: 300 ml
farina 00: 400 grammi
lievito di birra: 20grammi oppure, se si utilizza, il lievito madre : 50 grammi
sale: 15 grammi
olio extravergine di oliva: 20ml
mozzarella : 250 grammi
salame: a piacere
basilico q.b.

Procedimento

impasto

L’impasto è lo stesso che si usa per le pizze tonde.
Innanzitutto per preparare l’impasto, molto consigliato a lunga lievitazione che ci assicurare la massima digeribilità, dobbiamo versare, in una piccola impastatrice, per primo 200ml di acqua , lievito di birra 20g,tutta la farina 400 grammi ed impastare questi ingredienti. Dopo 10 minuti circa aggiungere 10g di sale e i restanti 100ml di acqua che ci eravamo messi da parte per fa sciogliere meglio il sale. Passati altri 5 minuti aggiungere 15ml d’olio extravergine di oliva ed infine passati altri 5 minuti l’impasto è pronto. Per una durata totale di 20 minuti e lasciare riposare l’impasto per la giusta lievitazione voluta spiegate passo passo in queste parole evidenziate qui sopra.
Se non si dispone di un impastatrice utilizzare un piano ampio ed iniziare l’impasto con la farina e lievito e piano piano aggiungere l’acqua e così via.

Stesitura della pasta

Alla fine abbiamo ottenuto un impasto di circa 880 grammi ,così con un pò di farina e spolvero creare,su di un piano, 4 pallette da circa 220 grammi(lo stesso per una pizza tonda) l’una e lasciarle riposare per circa un’ora, tenendole coperte da spifferi d’aria, per poterle lavorare con più manevolezza.
Cominciamo con lo stendere una palletta con mattarello o con le classiche mani.

condimento calzone

Stesa la palletta per le dimensioni di una pizza tonda si piò condire.

Inizia il condimento in una mezza luna della base con uno strato di base di salame fatte a fette, poi uno strato di mozzarella già tagliate a cubettini o a julienne, e infine un altro strato di salame sopra la mozzarella. Questo procedimento eviterà di far uscire la mozzarella fuori dal calzone durante la cottura.

Condita la base ,prendere la mezzaluna di base, rimasta scondita, proprio per poter coprire e racchiudere il condimento. Mi raccomando di chiudere bene la pasta per evitare che la mozzarella fuoriesca troppo dal calzone durante la cottura.

Come preparare il calzone ripieno con salame e mozzarella

cottura del calzone

Mi raccomando di chiudere bene la pasta per evitare che la mozzarella fuoriesca troppo dal calzone durante la cottura. Infornare su di una teglia in forno già preriscaldato a 200 gradi per qualche minuto. quando comincia ad abbrustolire sopra con colore ben dorato il calzone è pronto.
Una buona figura servire a tavola il calzone con affianco la salsa di pomodoro, anche un pò piccante per chi preferisce.
Se ti è sembrato esaustivo questo mio articolo, mi puoi seguire e conoscere meglio su Facebook

Precedente come fare la pizza scrocchiarella a casa Successivo Come fare il pane a casa