Ricetta per zeppole con alici

Zeppole con alici

Ci sono molti tipi di zeppole , tipiche in varie regioni, che molto spesso risultano dolci poichè zuccherate.

Mentre le zeppole con alici sono una specialità gastronimica tipica della regione Calabria , con la particolarità di essere salate per la presenza delle alici.

Sono abbastanza semplici da preparare ed un piatto tanto economico quanto sfizioso per ogni occasione.

Adatta soprattutto per le stagioni più fresche , poichè risulta un indice medio calorico per il processo di frittura con l’olio di semi.

Preparazione delle nostre zeppole con alici

Ma vediamo adesso tutto il procedimento per preparare le nostre zeppole con alici (o anche pitte calabresi ) direttamente a casa vostra seguendo dei semplici passaggi.

ingredienti

Tutto il necessario per quattro persone

acqua : 250 ml

farina tipo 00 : 350 grammi

lievito di birra : 10 grammi

sale : 10 grammi

olio di semi : 20 ml

alici sotto sale : q. b.

Come preparare l’impasto

L’impasto va preparato seguendo dei giusti passaggi , si può preparare anche con il bimby , con impastatrice ma anche a mano.

Mescolare per primo la farina , acqua e lievito. Ad impasto ben amalgamato aggiungere il sale e infine l’olio di semi. Lasciare riposare il composto, per un paio di ore, e ben coperto da spifferi d’aria.

Per un impasto perfetto consiglio l’uso del lievito madre poichè molto naturale, per l’assenza di lievito trattato , che regala alle nostre zeppole con alici , un’alta digeribilità, croccanti al punto giusto.

Cottura

Munirsi di una pentola, aggiungere dell’olio di semi, e posizionarla sul fuoco.

Come preparare le zeppole con alici calabresi

A temperatura dell’olio raggiunta , abbassate la fiamma a metà , e con le mani prendere un pò dell’impasto , appiattirlo , aggiungere le alici ( a piacere) e posizionarlo nell’olio bollente. Girare le zeppole ogni tanto e come iniziano ad abbrustolire ,  sono pronte. Posizionate le zeppole in un piatto con carta assorbente per limitare l’olio di semi.  Continuare così fino alla fine dell’impasto.

Le tradizionali farciture in alternativa con:

Prosciutto cotto e mozzarella e molto buone anche con le olive verdi, vi assicuro tutte molto sfiziose per gli aperitivi.

Ti ricordo che mi puoi seguire e conoscere meglio anche su Facebook o google+ 🙂

Precedente pizza capricciosa - ricetta Successivo pizza con zucca e pancetta