Uova patate e speck, ricetta Alto Adige

Ciao! Oggi vorrei proporvi una ricetta tipica regionale da svenimento per quanto è buona: Uova patate e speck, ovvero gli Spiegeleier tirolesi. Se andate in Alto Adige non potrete fare a meno di assaggiare questa ricetta ricca e soddisfacente. Ne rimarrete folgorati. Io lo tratto come un piatto unico, perché questi ingredienti sono tanto nutrienti e un piattone di uova patate e speck ti vale come un pranzo o una cena. Sono semplici da fare, bisogna però muoversi con un poco di anticipo per preparare le patate.

uova patate e speck

  • Ingredienti per un piatto di Uova patate e speck:

  • 2 uova,
  • 3-4 fette di Speck,
  • 2 patate di media grandezza,
  • 1 noce di burro,
  • ½ cipolla dorata,
  • q.b. olio evo,
  • erba cipollina,
  • sale e pepe.

Come anticipavo, per portare in tavola le uova patate e speck bisogna programmare la preparazione delle patate, che prima vanno bollite e poi passate in padella per completare la cottura e farle belle croccanti.

Mettete le patate in una pentola capiente con acqua fredda. Appena l’acqua bolle, aggiungete il sale e fate lessare per 20 minuti. Una volta cotte, fatele raffreddare poi pelatele e tagliatele a fettine di mezzo centimetro.

Fate rosolare le patate in padella con un poco di olio evo, tritate finemente la cipolla e unitela alle patate. Aggiungete il burro e continuate la cottura girando delicatamente le patate ogni tanto. Regolate di sale e pepe e togliete dal fuoco quando le patate saranno ben dorate.

Quindi si preparano le uova: fate scaldare bene una padella antiaderente, disponetevi le fette di speck sovrapponendole un pochino. Quando cominceranno a rosolare bene, apriteci sopra due uova e proseguite la cottura. Se ritenete necessario, usate il coperchio per qualche secondo per far raddensare più velocemente l’albume.

Quando il bianco sarà pronto, spegnete il fuoco. Il vostro piatto di uova patate e speck è quasi pronto: disponete le patate sul fondo del piatto e adagiateci sopra lo speck croccante e le uova all’occhio di bue. Cospargete con erba cipollina tagliata sottile e gustate col pane, accompagnando le uova patate e speck con una bella birra fresca o un bicchiere di vino rosso.

Buon appetito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.