Timballini soffici, ricetta patate

timballini di patate

Ciao a tutti! Oggi Timballini soffici: ovvero gustosi, morbidi, ottimi piccoli soufflè di patate, che io ho voluto arricchire con il formaggio cheddar che ho comprato a Londra. Il cheddar, dal gusto deciso e ben riconoscibile, si è ben sposato alle patate e al parmigiano dando qualcosa in più a questa preparazione che altrimenti ha un sapore delicato e gentile.

  • Ingredienti per 6 timballini di patate:

  • 500 g di patate,
  • 2 uova,
  • 60 g di parmigiano grattugiato,
  • 50 g di formaggio cheddar (facoltativo),
  • 100 ml latte,
  • q.b. pangrattato, burro, sale, pepe.

Come potete vedere, nella foto oltre al timballino ho immortalato un contorno di funghi trifolati e delle succulente fette di tagliata di manzo. Le altre due ricette che compongono questa cenetta speciale le pubblicherò in settimana, così anche voi, come me, potrete deliziare i vostri ospiti con questi piatti gustosi. Vi assicuro che saranno un successo! 🙂

Intanto ecco come ho fatto i timballini di patate.

Per prima cosa ho lavato e lessato le patate, mettendole in una pentola con acqua fredda sul fuoco per circa 45 minuti o finché non saranno ben morbide. Le ho passate con lo schiacciapatate.

Poi ho fatto sciogliere piano piano una noce di burro in una casseruola, ho aggiunto le patate schiacciate, e ho fatto cuocere per 5 minuti mescolando ben bene. Ho condito con sale e pepe e ho unito lentamente il latte.

Poi ho continuato la preparazione dei timballini di patate fuori dal fuoco, unendo i tuorli, il parmigiano grattugiato e il cheddar, anch’esso grattugiato. Ho mescolato bene e ho lasciato raffreddare. Mentre il composto di patate si raffreddava ho montato a neve gli albumi e li ho incorporati con attenzione, poco per volta, alle patate.

Ho imburrato 6 stampini alti, li ho cosparsi bene di pangrattato e ho diviso il composto per i timballini. Prima avevo acceso il forno a 180 °C e una volta caldo ho infornato per 40 minuti.

Questa ricetta, che ho preso dal libro “Torte salate, quiches e sformati”, consiglia di servire i timballini invernali con gli champignon trifolati. Io ho preferito abbinarli a un contorno di funghi misti con porcini.

Buon appetito 🙂

Precedente Bon bon salati, ricetta finger food Successivo Funghi misti trifolati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.