Crea sito

Piadina farcita con tacchino e scamorza

La piadina farcita con la carne è un vero e proprio piatto unico, in grado di risolvere velocemente, e con grande soddisfazione, un pasto anche all’ultimo momento. Oggi ve la propongo con il petto di tacchino o il pollo, abbinato a un’insalatina, pomodoro e un filante sfondo di scamorza. Ho servito la piadina con la salsa barbecue, che adoro, ma è facoltativa. Se volete dare un tocco tex-mex a questa specie di fajita italiana, accompagnatela con guacamole o panna acida.

piadina farcita con tacchino

Ingredienti per 1 Piadina farcita con tacchino e scamorza:

  • 1 piadina romagnola,
  • 100 g di petto di tacchino o di pollo,
  • 40 g di scamorza dolce o affumicata,
  • 1 pomodoro da insalata o 4 datterini,
  • q.b. misticanza,
  • q.b. olio, sale, mix condimento carne, salsa a scelta.

Questa ricetta di piadina farcita è tanto semplice quanto buona. L’accostamento degli ingredienti ne fa un piatto goloso, che sazia senza appesantire. Costa poco tempo, in meno di 10 minuti è pronta, e anche poco denaro prepararla, anche quando si hanno i minuti contati. Non accontentiamoci di costosi e “plasticosi” piatti pronti o panini preconfezionati, con pochi gesti risolviamo il pasto con immensa felicità per le nostre papille gustative!

Primo passaggio, la preparazione della carne. Che scegliate tacchino o pollo, vi consiglio di insaporirlo leggermente con un mix di erbette: se avete pazienza, potete farlo da soli tritando finemente rosmarino, timo, maggiorana, salvia e uno spicchio d’aglio. Altrimenti, usate uno di quei mix pronti che si trovano facilmente nei supermercati: sono buoni e si risparmia tantissimo tempo.

Ho scaldato la bistecchiera sul fornello e ho messo un filino d’olio extravergine. Ho messo la fettina di carne e ho spolverato il lato non a contatto con la piastra con un bel po’ di insaporitore. Una volta ben cotto e croccante il primo lato, ho girato la fettina e completato la cottura. Ci vorranno in tutto circa 5 minuti.

Nel frattempo ho lavato e tagliato a fette il pomodoro e lavato e asciugato il più possibile la misticanza, affettato la scamorza. Gli ingredienti per la mia golosa piadina farcita sono pronti.

Poco prima di togliere il tacchino dalla piastra, in una padella antiaderente ben calda ho scaldato la piadina (qui trovate la mia ricetta di piadina senza strutto), prima su un lato, poi sull’altro. Ho messo subito le fettine sottili di scamorza, ho lasciato ancora sul fuoco per un paio di minuti in modo che si ammorbidisse un pochino.

Ho tagliato a striscioline la carne e finalmente ho preparato la piadina farcita con tacchino e scamorza: ho disposto la carne sulla scamorza, poi il pomodoro (che avevo condito con il sale), la misticanza e ho chiuso.

Ho servito immediatamente.

Buon appetito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.