Minestra di piselli e pomodori

Minestra di piselli e pomodori: una ricetta che ha i colori e i profumi della primavera. Leggera e saporita, facile da preparare, è un primo piatto vegetariano senza alcun derivato animale, quindi è anche una ricetta vegan che piacerà a tutta la famiglia. La dolcezza dei pisellini, il gusto dei pomodori, il profumo del pane integrale fanno di questo piatto semplice e con pochissimi ingredienti una pietanza inaspettatamente raffinata per la sua delicatezza al palato. Dai, che ci vuole davvero poco tempo e poco sforzo per fare la minestra di piselli succulenta!

minestra di piselli e pomodori
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 800 g Piselli surgelati (o freschi)
  • 400 g Piselli secchi (in alternativa ai freschi o surgelati)
  • 1 Cipolle
  • 4 Pomodori oblunghi
  • q.b. Acqua

Preparazione

  1. Questa minestra di piselli e pomodori si può preparare con qualsiasi tipo di piselli tu abbia a disposizione: freschi, secchi o surgelati. Ovviamente cambierà la preparazione iniziale ma per il resto la ricetta è sempre uguale e il risultato comunque ottimo.

    Se utilizzi i piselli secchi, bisogna pianificare perché vanno messi a bagno in acqua fredda per una notte e la cottura è più lunga dei piselli freschi e di quelli surgelati. Una volta scolati dall’acqua di ammollo e sciacquati bene, vanno fatti bollire per circa un’ora in acqua salata, quindi tienine conto quando decidi di fare questa minestra di piselli. Quando mancheranno circa 15 minuti al termine della cottura, aggiungi la cipolla tritata e il pomodoro e porta a termine la ricetta.

    Se utilizzi invece i piselli surgelati, puoi toglierli dal freezer qualche minuto prima di cuocerli, in modo che si scongelino del tutto o in parte, e per il resto la preparazione della ricetta è la stessa.

    Ma vediamo ai passaggi per la preparazione della minestra di piselli e pomodori. Bisogna preparare un litro di acqua bollente e tenerla pronta per la cottura dei piselli.

    Nel mentre ho tritato finemente la cipolla e l’ho fatta appassire dolcemente nell’olio evo nella casseruola. Ho aggiunto i piselli e ho mescolato per bene in modo da farli scaldare e cominciare a prendere sapore per qualche minuto. Poi ho unito i pomodori privati dei semi e tagliati a cubetti, ho coperto con acqua bollente almeno un dito sopra gli ingredienti, ho condito con il sale e ho cotto per 10 minuti con il coperchio, girando la minestra di piselli di tanto in tanto e aggiungendo acqua bollente all’occorrenza.

    Meglio far riposare un pochino la minestra di piselli e pomodori prima di servirla con dei cubetti di pane integrale fritto nell’olio. Per una versione più leggera invece di friggere il pane basta farlo tostare in padella con un filo di olio extravergine d’oliva, sarà buonissimo. Insaporisci con una spolverata di pepe, se ti piace!

    Buon appetito!

Note

C’è un’altra versione della minestra di piselli, con carotine e cuscus, prova la ricetta cliccando qui!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.