Crea sito

Fregola alla Norma

Fregola alla Norma: un mix delle tradizioni di due isole, la Sardegna e la Sicilia, in un piatto goloso e bello da vedere. Un impiattamento scenografico per un primo piatto vegetariano tanto semplice quanto buono. La ricetta come dicevo mescola due piatti tradizionali, la salsa alla Norma e la fregola sarda, tipica pasta tostata di semola di grano duro. Io ho utilizzato un formaggio pecorino freschissimo, la fontina di pecora prodotta da un piccolo caseificio della mia zona “Sa Mura Bianca” di Nulvi, ma naturalmente voi potete utilizzare la ricotta salata come prevede la ricetta siciliana.

fregola alla norma
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 2 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 2 Melanzane ovali nere (piccole)
  • 120 g Fregola
  • 500 ml Sugo di pomodoro
  • 80 g Pecorino sardo (o ricotta salata)
  • q.b. Olio di semi di arachide
  • q.b. Olio extravergine d'oliva, Sale

Preparazione

  1. Ecco come ho fatto la fregola alla Norma: ho tagliato le piccole melanzane nere per il lungo a circa ¾, creando i coperchi. Ho poi svuotato le melanzane di tutta la polpa, cercando di farne dei pezzi il più regolari possibile. Ho condito i gusci di melanzana con olio evo e sale e li ho fatti cuocere velocemente al microonde alla massima potenza per 4 minuti all’insù e poi li ho capovolti e fatti cuocere altri 4 minuti.

    Nel frattempo ho fritto i dadini di polpa di melanzana che daranno un gran sapore alla mia fregola alla Norma in abbondante olio ben caldo, li ho scolati e li ho aggiunti alla salsa di pomodoro che avevo già fatto seguendo questa ricetta semplice e gustosa: clicca qui.

    Ho cotto la fregola sarda in abbondante acqua salata per il tempo indicato nella confezione (circa 10 minuti in genere). Mentre la protagonista della mia fregola alla norma cuoceva, ho tagliato parte della fontina di pecora a dadini e parte grattugiata nella grattugia a fori larghi. Una volta pronta la fregola, l’ho scolata e l’ho condita con il sugo. Ho poi aggiunto i dadini di formaggio e ho riempito i gusci di melanzana con la fregola alla norma. Ho completato ricoprendo la fregola sarda con il pecorino fresco grattugiato.

    Ho infornato per una decina di minuti in forno caldo, accendendo per qualche minuto il grill per far fondere per bene il formaggio e rendere la mia fregola alla norma ancora più golosa.

    Ho servito la fregola sarda nelle melanzane ben calda.

    Buon appetito!

Note

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.