Crea sito

Bigoli in salsa di spinaci e speck

Bigoli in salsa di spinaci e speck Bigoli in salsa di spinaci e speck

Ieri ho preparato i Sofficini (clicca qui per la ricetta originale) ma ho modificato il ripieno e li ho farciti con spinaci, ricotta e speck. Che delizia ragazzi! Siccome mi era avanzata la farcia, ho deciso di creare una salsa e di condire i Bigoli devo dire che erano davvero strepitosi! Vi va di vedere insieme come li ho cucinati? Il modo è semplicissimo ma ve lo spiego comunque.

Ingredienti per una persona per cucinare i Bigoli in salsa di spinaci e speck:

  • 100 gr di bigoli freschi
  • 50 gr di spinaci prelessati
  • 2 cucchiai di ricotta
  • 70 gr di speck a fette

Procedimento per cucinare i Bigoli in salsa di spinaci e speck:

Mettete per prima cosa a bollire l’acqua per i bigoli. Adesso prendete lo speck e tagliatelo a fiammifero, mettetelo a rosolare in una padella, in cui non avrete aggiunto altri grassi, ci penserà lo speck a rilasciare il proprio grasso e non si attaccherà alla padella. Fate raffreddare. A parte nel mixer unire gli spinaci con la ricotta e mescolare, tritando gli spinaci. Adesso scolate i bigoli e fate passare in padella con spinaci, ricotta ed in ultimo aggiungete lo speck. Mettete un goccino di acqua di cottura ed il gioco è fatto. Ricetta velocissima, semplice ma decisamente ottima. E voi li cucinate mai i bigoli? Io adoro la pasta fresca, e lunga e voi? Buon piatto di Bigoli in salsa di spinaci e speck a tutti voi.

Bigoli in salsa di spinaci e speck

 Alla prossima ricetta, la Rica in cucina vi aspetta ^_^  

…ma non scappate, adesso guardiamo insieme l’Angolo delle Curiosità

angolo delle curiosita

Oggi parliamo di Spinaci. Gli spinaci sono tra gli ortaggi più noti per il loro apporto di ferro ma, di fatto, contengono anche buone quantità di vitamina C, carotenoidi, clorofilla e luteina. Soprattutto, gli spinaci sono ricchi di acido folico. La cosa migliore da fare per sfruttare al meglio le proprietà curative degli spinaci è cuocerli poco o – ancora meglio – consumarli freschi, in insalata o sotto forma di centrifugato: in questo modo si evita che il surriscaldamento della cottura ne deteriori il contenuto di vitamine e acido folico. Ma mi rendo conto che non a tutti piacciono crudi o comunque poco cotti, quindi il mio è solo un piccolo suggerimento.  Se adesso per colpa del cambio di stagione, o per colpa dell’arrivo della nebbia e del brutto tempo, ti senti stanco ed hai pochissime energie, ti suggerisco di abbinare gli spinaci alle mandorle! Tre- quattro volte alla settimana fai sbollentare per un paio di minuti 200 g di spinaci, scolali, strizzali e condiscili con un cucchiaio di pecorino (prezioso per ossa e sistema nervoso) che avrai ridotto in polvere nel frullatore con una decina di mandorle (rigenerano i tessuti cerebrali): questo contorno, leggero e saporito, è un portentoso ricostituente naturale! Lo sapevi?

Vi aspetto domani verso le 16 per la prossima ricetta ed una nuova Curiosità ;-) 

39

Volete prendere spunto da qualche ricetta di primi piatti che ho cucinato? Per vederle cliccate qui. Se desiderate alcune ricette di antipasti del mio Blog cliccate qui, oppure alcuni secondi piatti sfiziosi. Se invece preferite vi porto direttamente nella home page del mio Blog, da lì potrete scegliere la vostra portata da provare.

Se la ricetta  dei Bigoli in salsa di spinaci e speck

vi è piaciuta e mi volete seguire, mi trovate anche qui

Fan Page su Facebook La Rica in cucina 

Gruppo su Facebook se vi va di unirvi vi aspettiamo La Rica cucina con voi

  Profilo su Google +   – Profilo su Pinterest  – Profilo su Snappetize

Una risposta a “Bigoli in salsa di spinaci e speck”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.