Crea sito

Torta di rigatoni al ragù di salsiccia

La torta di rigatoni al ragù di salsiccia è una pasta al forno realizzata in modo simpatico, molto gustosa e bella da vedersi. Viene cotta in una tortiera per dolci e servita a fette.

Io amo moltissimo le paste al forno perché le trovo buone e molto pratiche per chi come noi ha sempre il tempo limitato.

Ad esempio, io l’ho preparata al mattino presto e poi ho programmato la cottura in forno per la sera stessa che sarei arrivata tardi. E’ bellissimo tornare e trovare un piatto caldo pronto senza fare nessuna fatica. Sembra di essere al ristorante!

Questo tipo di preparazione, infatti, può essere realizzata in anticipo per essere cotta o riscaldata al momento: ad esempio, quando si hanno ospiti e si vuole stare a chiacchierare con loro senza dover stare troppo tempo in cucina.

Insomma, in tutte quelle occasioni in cui preferisce avere tutto pronto senza nemmeno dover buttare la pasta .

Non è il primo piatto che vi propongo con questa caratteristiche: abbiamo già visto la pasta con salsiccia e cavolfiore e la polenta pasticciata con cavolo nero e formaggi.

Per questa ricetta occorre un po’ di tempo perché bisogna, prima di assemblare il piatto nella tortiera, cucinare il ragù di salsiccia, la besciamella e cuocere i rigatoni.

Nelle istruzioni qui sotto trovate tutte le indicazioni per i vari passaggi. Vi assicuro che il tempo impiegato per prepararla sarà compensato dal risultato.

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora 20 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Ragù di salsiccia

  • 1Carota
  • 1Gambo di sedano
  • 1Cipolla
  • q.b.Olio EVO
  • 400 gSalsiccia
  • 1 cucchiainoSemi di finocchio
  • 400 gPassata di pomodoro
  • Mezzo bicchiereVino rosso
  • 1 bicchierinoAcqua
  • q.b.Sale
  • 1 cucchiainoZucchero

Besciamella

  • 500 mlLatte
  • 50 gBurro
  • 40 gFarina 00
  • q.b.Sale e pepe

Cottura della pasta e assemblaggio

  • 500 gRigatoni
  • q.b.Burro
  • 100 gScamorza grattugiata
  • 2Uova

Strumenti

  • Casseruola
  • Cucchiaio di legno
  • Tortiera fondo apribile 25 cm
  • Tritatutto
  • Pentola o un semplice pentolino
  • Frusta
  • Ciotola

Preparazione

Ragù di salsiccia

  1. Tritare le verdure lavate e pulite (carota, sedano e cipolla).

    Metterle in una casseruola con olio e la salsiccia spellata a tocchetti. Mescolare con un cucchiaio di legno e far soffriggere 5 minuti. Sfumare con il vino e aggiungere i semi di finocchio. Far evaporare per 5 minuti a fuoco vivace.

    Unire la passata di pomodoro, l’acqua, il sale e lo zucchero.

    Cuocere a fuoco lento per circa 50 minuti, mescolando di tanto in tanto. Se si asciuga troppo aggiungere un po’ di acqua. Spegnere il fuoco e aggiustare di sale.

  2. Torta di rigatoni al forno

    Cuocere i rigatoni al dente (almeno 1 minuto meno del tempo indicato sulla confezione).

    Nel frattempo in una ciotola mettere il ragù e mescolarlo con le uova. Metterne tre o 4 cucchiai da parte.

    Accendere il forno in modalità ventilata a 200°C.

    Scolare la pasta e condirla. Ungere una teglia con fondo apribile di diametro 24/25 cm.

    Disporre i rigatoni in piedi uno accanto all’altro fino a riempire la teglia. Distribuire sopra la pasta, il ragù messo da parte e la besciamella. Aggiungere qualche fiocchetto di burro e la scamorza grattugiata (se non l’avete va bene il parmigiano).

    Cuocere in forno caldo, per mezz’ora o fino a quando la superficie non avrà un bel colore dorato.

    Sfornare, togliere la parte circolare della teglia e servire a fette ancora bella calda.

Besciamella

  1. Besciamella

    Fare fondere il burro in un pentolino a fondo spesso. Aggiungere la farina e farla cuocere per un paio di minuti mescolando con un frustino senza lasciare grumi. Cuocerla fino a che la farina vira leggermente al colore nocciola. Questo composto si chiama roux.
    Aggiungere a filo tutto il latte. Via via che si aggiunge il latte, incorporarlo al roux cercando di eliminare con una frusta ogni eventuale grumo; all’inizio quindi versare il latte molto lentamente.
    Salare a piacere e cuocere la besciamella fino alla densità desiderata mescolando in continuazione. Per questa ricetta meglio lasciarla un po’ più liquida perché la besciamella tenderà anche in forno ad asciugarsi.

Cottura pasta, assemblaggio e cottura in forno

  1. Torta di rigatoni al forno

    Cuocere i rigatoni al dente (almeno 1 minuto meno del tempo indicato sulla confezione).
    Nel frattempo in una ciotola mettere il ragù e mescolarlo con le uova. Metterne tre o 4 cucchiai da parte.
    Accendere il forno in modalità ventilata a 200°C.
    Scolare la pasta e condirla. Ungere una teglia con fondo apribile di diametro 24/25 cm.
    Disporre i rigatoni in piedi uno accanto all’altro fino a riempire la teglia. Distribuire sopra la pasta, il ragù messo da parte e la besciamella. Aggiungere qualche fiocchetto di burro e la scamorza grattugiata (se non l’avete va bene il parmigiano).
    Cuocere in forno caldo, per mezz’ora o fino a quando la superficie non avrà un bel colore dorato.
    Sfornare, togliere la parte circolare della teglia e servire a fette ancora bella calda.

Altre ricette

Potrebbero interessarvi anche i cannelloni all’italiana e il ragù di carne alla bolognese, che può sostituire in questa ricetta quello di salsiccia. Per una versione vegetariana vi propongo la ricetta del ragù di lenticchie.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Renata Briano

Nata a Genova (GE) nel 1964, è laureata in Scienze Naturali e ha lavorato come ricercatrice presso l'ITD del CNR e presso ARPA Liguria. Dal 2000 al 2010 è Assessore all'Ambiente e allo Sviluppo Sostenibile, Caccia e Pesca della Provincia di Genova. Dal 2010 al 2014 ha ricoperto l'incarico di Assessore all'Ambiente e alla Protezione Civile in Regione Liguria. Dal 2014 al 2019 è stata Europarlamentare e Vicepresidente della Commissione Pesca al Parlamento Europeo. Da settembre 2019 è Food Blogger, dopo aver preso il diploma da "Chef fuoriclasse" presso il Centro Europeo di Formazione. Mamma di Francesco, è sposata con Luciano Ricci, scrittore. Non si separa mai dal suo barboncino Attila.

2 Risposte a “Torta di rigatoni al ragù di salsiccia”

  1. Per la bechamelle prova a mettere il latte freddo in una sola volta,chiudi la pentola col coperchio e cuoci al minimo senza girare,non fa grumi. Ricetta francese imparata a scuola di cucina da George a Roma tanto temo fa .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.